Viaggi e tempo libero all’insegna dello sport anche per giovani e giovanissimi.

Condividi su i tuoi canali:

None

SPORT E TURISMO PER MODENA, SE NE PARLA A CHILDREN’S TOUR

Sabato 16 marzo alle 10.30 in Fiera, un convegno promosso dall’assessorato allo Sport

 

 

Viaggi e tempo libero all’insegna dello sport anche per giovani e giovanissimi.

 

Di questo e di come un territorio può creare attrazione turistica attraverso eventi sportivi si parla sabato 16 marzo alle 10.30 nel convegno ‘Sport e turismo: energia per far vivere il territorio’ promosso dall’assessorato allo Sport del Comune di Modena nell’ambito di ‘Children’s tour’ al quartiere fieristico di viale Virgilio. Sempre più italiani, infatti, scelgono la destinazione dei propri viaggi o si spostano nel tempo libero per fare sport o per assistere ad attività sportive.

 

Sarà l’assessore comunale allo sport Antonino Marino a introdurre il tema, parlando del ruolo delle pubbliche amministrazioni nella creazione di turismo attraverso l’organizzazione e il sostegno a eventi sportivi che attraggono diverse tipologie di persone: gli atleti impegnati nei tornei, i loro accompagnatori e gli spettatori che si muovono per assistere ad appuntamenti sportivi internazionali.

 

Presentando i dati dell’Osservatorio nazionale sul turismo giovanile di Children’s Tour, toccherà poi alla ricercatrice Paola Ragazzini offrire una panoramica sui flussi e sulle ragioni per cui i giovani in Italia si muovono fra vacanze e tempo libero. Il convegno si occuperà anche di alcuni casi di studio legati a iniziative sportive che hanno impatti importanti sul flusso turistico in arrivo in città: Winter Cup e Bussinello (i tornei di pallavolo organizzati dalla Scuola di Pallavolo Anderlini) e l’International Roller Cup, organizzato dalla Junior Sacca, che presenta atleti di fama internazionale e viene trasmessa in diversi canali televisivi anche esteri. Verrà presentato, tra gli altri, anche il caso della Run 5.30 una camminata podistica che si svolge alle 5.30 di mattina, iniziativa nata a Modena che è stata poi esportata in diverse città italiane. Infine, Unione Appennino Verde e Link Associati presenteranno progetti e obiettivi in termini di attrazioni turistico-sportive sviluppati nell’Appennino modenese.

 

 

 

http://www.comune.modena.it/salastampa/comunicati-stampa/2013/3/sport-e-turismo-per-modena-se-ne-parla-a-children2019s-tour

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...