Via i cartelli non autorizzati

Condividi su i tuoi canali:

None

Via i cartelli non autorizzati

L’Assessore Casolari: “Entro sabato, oppure provvederemo d’ufficio”

 

La rimozione di tutti i cartelli segnaletici non autorizzati degli esercizi commerciali entro sabato prossimo, 12 settembre.

E’ questo quanto chiede a tutti i commercianti di Sassuolo l’Assessore alle Attività Produttive e al Marketing Territoriale del Comune di Sassuolo Claudio Casolari.

Esiste in città – afferma l’assessore Casolari – un’infinità di cartelli recanti le informazioni per raggiungere un particolare esercizio commerciale, o anche solo il nome della ditta, assolutamente non autorizzati e difformi, per misure, forme e colori, da quelli autorizzati.

Non solo questi cartelli non sono autorizzati, e non si capisce per quale motivo possano essere stati affissi, e non hanno quindi pagato l’occupazione di suolo pubblico, differentemente da chi rispetta le regole e, dietro apposita domanda con conseguente pagamento del canone, ha potuto regolarmente esporre le proprie indicazioni.

Questi cartelli, illegittimi e irregolari, deturpano l’uniformità di colori e forme data a questo tipo di indicazione in città.

Per questo motivo – conclude l’Assessore Claudio Casolari – chiedo agli esercenti ed ai titolari delle ditte in oggetto di provvedere immediatamente a rimuoverli, entro venerdì sera. In caso contrario verranno automaticamente rimossi dal mio ufficio con tutto ciò che ne consegue anche in termini di sanzioni”.

 

CS. F. Panciroli

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Studi sul boro alle Salse di Nirano

Per valutare quanto l’elemento prodotto dai vulcani di fango incida sull’arricchimento delle falde acquifere del territorio. Il Comune di Fiorano Modenese ha stipulato un nuovo