Van Cleef & Arpels: il Tempo, la Natura, l’Amore

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp

Promossa dal Comune di Milano e prodotta da Van Cleef & Arpels in collaborazione con la Fondazione Cologni, la mostra delle più straordinarie creazioni,  dal 30 novembre 2019 al 23 febbraio 2020.

     Servizio fotografico di Corrado CORRADI     


Van Cleef & Arpels: il Tempo, la Natura, l’Amore in mostra a Palazzo Reale a Milano dal 30 novembre al 23 febbraio 2020, presenta l’universo

Della Maison di Alta Gioielleria attraverso oltre 500 gioielli, orologi, oggetti preziosi e documenti d’archivio realizzati fin dalla sua fondazione nel 1906. Promossa dal Comune di Milano e prodotta da Van Cleef & Arpels in collaborazione con la Fondazione Cologni, la mostra è curata da Alba Cappellieri

Che articola per argomenti: il Tempo, la Natura e l’Amore cioè le forze primarie dell’esistenza che la Maison ha creato attraverso preziosissimi e dissacranti gioie quali la famosa Zip inventata per una Wallys Simpson impossibile regina. Prendendo ispirazione del saggio di Italo Calvino “Lezioni Americane. Sei proposte per il prossimo millennio” la sezione iniziale sul Tempo si articola in dieci sale. La prima sala è consacrata a Parigi seguono l’Esotismo e i cinque valori di Calvino: Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Molteplicità. Nel cuore dell’esposizione la sezione sull’amore presenta creazioni e doni d’amore con Van Cleef & Arpels ha firmato le più famose storie d’amore del secolo scorso.  Le ultime tre sale sono dedicate alla natura, in termini di fauna, flora e botanica che svelano un mondo incantato.

Impossibile perdere questa  straordinaria occasione sarebbe come non realizzare la conoscenza dal gioiello tradizionale al nuovo modo che caratterizza la fruibilità dell’oro e delle pietre preziose.

Per info online: palazzorealemilano.it  ingresso è libero.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...