Una gita

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Catron, 6 Marso 1954

 

Tema : Una gita

 

Domenica siamo ndati

a lamadona demonteberico

a chiedere la grassia

par miasorela che è

maridata da cinque ani

e no a gnanca tosatei

Siamo ndati, poi siamo

pregati, poi siamo mangi_

ati, poi siamo vegnuti casa.

O che siamo pregati male

o che no si siamo capiti

co la Madona, fatostà

che è rimasta insinta

laltra sorela che no

è gnanca maridata.

 

Dal quaderno
di un alunno di 3ª elementare, della scuola G. Pascoli di Ca’ Tron di Roncade (TV)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.