Un Vescovo filo-islamico

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Intendo prendere posizione relativamente alla rovente polemica scoppiata per lo slittamento della visita di Magdi Allam.

La motivazione della Curia è che la presenza di Allam  sarebbe inopportuna perché potrebbe acuire le tensioni con la comunità islamica.

Inopportuna piuttosto è stata la visita del nostro Arcivescovo alle moschee della città, dopo che tra gli invitati risultava addirittura Nour Dachan, la cui visita è stata annullata soltanto grazie all’intervento di alcuni esponenti di spicco del PDL.

Non pago di questo Mons. Benito Cocchi ha ritenuto di accompagnare il Sindaco di Modena nella visita delle moschee e nell’incontro con  l’imam radicale Rosario Pasquini. Mi sembra che il nostro Arcivescovo sia più interessato ad essere gradito alla comunità musulmana che a quella cattolica, preferendo l’incontro con gli integralisti islamici che con i cattolici che si oppongono in prima persona alle derive estremiste dell’Islam.

Come cattolico, non credo che questa sottomissione dei vertici ecclesiastici all’islam sia un bene per l’identità culturale e religiosa del nostro Paese.

L’arrendevolezza che viene mostrata potrà dare ulteriore coraggio ai fondamentalisti islamici che cominciano a  ritenere credibile nel tempo  la conquista religiosa dell’Italia. Purtroppo conosco bene la linea politica del nostro vescovo, sempre schierato con la sinistra che governa questa provincia, di cui ha sempre  appoggiato le scelte politiche, anche per quanto riguarda l’approccio nei confronti dei fenomeni migratori.

Mi auguro per il futuro un maggior equilibrio da parte della Curia modenese e una vera difesa della nostra storia, della nostra identità e della nostra struttura sociale, ma soprattutto della nostra tradizione religiosa.

 

 il Segretario della Federazione Regionale del Nuovo PSI dell’Emilia Romagna – PDL

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Cristo si è fermato a Eboli

ROSI ABOUT EBOLIPer la sua XIX edizione, il festival LA VALIGIA DELL’ATTORE presenta un breve documentario inedito su Rosi e Volonté durante la lavorazione di

Visit Castelvetro!

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Visita il Castello di Levizzano Rangone in Notturna!Venerdì 8 Luglioore 21.00Castello di Levizzano Rangone Hai mai visto un Castello di notte?