Un treno per Auschwitz

Condividi su i tuoi canali:

None

Mercoledì 25 gennaio partirà un treno da Carpi diretto ad Auschwitz, per onorare, nel giorno della memoria, lo sterminio ebraico, la Shoah, e i deportati militari e politici italiani vittime del nazismo. Saranno in duecento, tra studenti e insegnanti, rappresentanti delle istituzioni, scrittori e cantanti. La persecuzione del popolo ebraico fu l\’atto più cruento del secolo scorso, eppure ancora oggi c’è nel mondo chi non riconosce storicamente la Shoah, chi nega ad Israele il diritto di esistere e di vivere nei territori che furono indicati con una storica risoluzione dell’ ONU e vorrebbe addirittura cancellarli dalla faccia della terra. Ma anche in casa nostra, ancora oggi, c’è chi vede negli  israeliani gli occupanti della terra di un altro popolo e non gli eterni perseguitati, c’è chi giustifica gli attentati terroristici contro Israele come episodi di eroica resistenza del popolo palestinese. Spero che costoro si astengano, per coerenza, dal   prendere quel treno.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione