Ultimo appuntamento dell’anno con il Mercato Straordinario

Condividi su i tuoi canali:

None

DOMENICA 28 DICEMBRE 2014 AL PARCO NOVI SAD DALLE 7.00 ALLE 14.30

 Ultimo appuntamento dell’anno con il Mercato Straordinario   

Curato dal Consorzio Il Mercato, conterà sulla professionalità di ben 200 operatori e un’ampia offerta di prodotti in cui il rapporto qualità/prezzo è un valore aggiunto  

Natale è ormai trascorso, ma gli appuntamenti curati dal Consorzio Il Mercato di Modena continuano come sempre, con un occhio alle Festività di fine anno. Domenica 28 dicembre, ultima del mese e ultima dell’anno, si rinnova infatti l’appuntamento con il quarto Mercato Straordinario di dicembre al parco Novi Sad in programma dalle ore 7.00 alle 14.30, con oltre 200 operatori che si posizioneranno nell’anello esterno del parco: una bella occasione per chi ha voglia di regalare o regalarsi qualcosa, magari pensando all’Epifania per i più piccini.

Ampia e variegata come sempre l’offerta, a prezzi davvero convenienti e adatti a tutte le tasche: sia per chi ha voglia di rinnovare il guardaroba, sia per quanti sono intenzionati ad una spesa veloce dato l’ampio assortimento di banchi alimentari. Si va dall’abbigliamento intimo, casual, sportivo e classico, alle calzature invernali per adulti e bambini; dagli articoli da cucina, alla biancheria per la casa, dai piccoli complementi d’arredo ai prodotti alimentari, etc. Ci sarà poi uno spazio riservato alla freschezza: con prodotti da forno, formaggi, carne pesce, oltre che di frutta e verdura di stagione grazie al mercato contadino di “Campagna in città”.

L’occasione per tutti è quella sì degli acquisti, per la spesa settimanale o per qualsiasi altra necessità. Ma anche quella di un momento da trascorrere all’aperto, ricercando qualità a prezzi contenuti, facendosi consigliare dagli stessi operatori ambulanti.

 

Per informazioni: Nevent S.r.l., Gianluigi Lanza 059 29.29.413, cell. 349 3432989

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gentilezza mal ripagata

Un gesto  di gentilezza, tenere aperto il portone  d’entrata del palazzo a chi segue … Le persone  educate lo compiono quasi automaticamente, non lascerebbero mai

Olimpiadi ma non in pace

Quando nell’antichità si svolgevano  le Olimpiadi, le guerre erano sospese da una tregua e quando Pierre de Coubertin volle riproporle nel mondo che si avviava