UCRAINA, NO ALLA GUERRA IN EUROPA! SIT-IN DI PACE SABATO 26 FEBBRAIO C/O PREFETTURA

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

Cgil Cisl Uil di Modena condannano la guerra in Ucraina e si riconoscono nell’art. 11 della Costituzione italiana che recita: “”L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali.””

Cgil Cisl Uil rifiutano la guerra e le logiche che portano a vederla come strumento di risoluzione dei conflitti.

La lotta di emancipazione delle persone che il sindacato conduce quotidianamente, lo sforzo di ricostruzione di un campo di forze pacifiste diverso, vede nella guerra il suo più acerrimo nemico.

La guerra è la forma più spietata di sfruttamento delle persone attraverso la violenza e la cancellazione della loro dignità.

Cgil Cisl Uil chiedono perciò che si ponga fine immediata ai conflitti in essere e ci si  riappropri dello strumento del dialogo.

 

Per tutte  queste ragioni, Cgil Cisl Uil parteciperanno al sit-in di sabato mattina 26 febbraio alle ore 11 davanti alla Prefettura organizzato dalla rete Tam-Tam di Pace di Modena.

 

Chiediamo a tutti di garantire la massima partecipazione a questi momenti così importanti per tutta la società civile, certi che ognuno di noi sia in grado di percepire l’importanza della nostra presenza. NO alla guerra in Europa. Fuori la guerra dalla storia!

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,