Tornano i “”Carri di Bacco””

Condividi su i tuoi canali:

None
Non riesci a visualizzare correttamente ?  Clicca qui.

Il nostro territorio, la vostra scoperta!

CARRI DI BACCO A MODO TUO!

Contest online

 

In un anno all’insegna di una Sagra dell’Uva totalmente rivisitata non potevano mancare gli inimitabili Carri di Bacco. Non potendo rispettare le normative sanitarie di distanziamento sociale e allo stesso tempo non volendo perdere il carattere ludico dell’iniziativa, i Carri di Bacco cambiano veste e si fanno “mini”… e a casa tua! Crea il tuo modellino e partecipa al Contest su Facebook per vincere il premio del Carro di Bacco più bello del 2020!

 

MUSEO ROSSO GRASPA

Castello di Levizzano

Sabato 29 e Domenica 30 Agosto

ore 14.30-19.00

 

Scopri il Museo Rosso Graspa situato al piano terra del Castello di Levizzano. Un museo dedicato alla storia e alla cultura del territorio di Castelvetro e al suo prodotto d’eccellenza: il Lambrusco Grasparossa.

Ingresso libero contingentato

LA DOMENICA DEL BEN-ESSERE

Agriturismo Santa Chiara

Domenica 30 Agosto

dalle 9.00 alle 19.00

 

Grande festa del Ben-Essere tra il verde delle nostre colline di Castelvetro di Modena, presso l’Agriturismo Santa Chiara. Potrete trovare attività gratuite di gruppo, trattamenti a prezzi promozionali, buon cibo e tanto altro.

LABORATORI DIDATTICI IN FATTORIA

Fattoria Didattica La G.Raffa

Domenica 30 Settembre

ore 9.30

 

Alla fattoria didattica La G.Raffa curiosità, scoperte e tante sorprese in una domenica mattina di attività nella natura. Per fare, progettare e provare nuovi modi per fare scienza, sperimentando tecniche e strumenti antichi, improvvisandosi inventori o esploratori.

Iniziativa a pagamento su prenotazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per