“”Togliere il flag al silenzio””

Condividi su i tuoi canali:

None

Mi chiamo  Emanuela Soncini, sono una cittadina comune sicuramente delusa dall’andazzo del paese. Bice per me è un ottimo strumento per far sentire anche la mia ragione, per dar vita al mio pensiero. Non è poco !!! Invito gli altri cittadini comuni, come me, di approffitare dell’occasione che ci è stata offerta, di buttare giù il muro della timidezza e del timore, insomma di togliere il flag al silenzio, di far sentire il proprio pensiero. ….siamo in democrazia e prima o poi dovranno ascoltare anche la nostra voce…….ma se non la facciamo sentire, come fanno a capire cosa effettivamente vogliamo…con il silenzio non facciamo altro che convincere i “”nostri rappresentanti”” che quello che fanno è OK…..Bice ha anche altre rubriche oltre alla politica locale (e nazionale) facciamole lavorare…

 


(se si ha modo a questo mio inserto mi piacerebbe vedere la foto di un vecchi grammofono “”la voce del padrone”” in ricordo dei nostri progenitori che hanno lottato per la democrazia)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Razzismo, vittimismo, protagonismo

Così come nulla impedisce al sole di sorgere, nulla impedisce che a febbraio  si  rinnovi l’appuntamento  con il  Festival di Sanremo. Soltanto un extraterrestre potrebbe

Acutil

Ricordo che mia madre mi faceva assumere questo medicinale, citato nel titolo, durante il periodo scolastico (ai miei tempi non si chiamava integratore) per favorire