TG LAB FISASCAT TERZIARIO TURISMO E SERVIZI, SUL WEB LA NUOVA EDIZIONE SETTIMANALE

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

Roma, 10 marzo 2017 – Sul web è possibile consultare la nuova edizione del TgLab, il notiziario settimanale del terziario, turismo e servizi a cura della Fisascat Cisl.

 

In primo piano

 

MULTISERVIZI E TURISMO, OLTRE UN MILIONE GLI ADDETTI SENZA CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO DA QUASI QUATTRO ANNI. IL 31 MARZO INDETTA UNA GIORNATA DI SCIOPERO INTERSETTORIALE IMPRESE DI PULIZIA STRUTTURATE/SERVIZI INTEGRATI, RISTORAZIONE COLLETTIVA, PUBBLICI ESERCIZI E AGENZIE DI VIAGGIO. FRONTE SINDACALE COMPATTO VS LO STALLO NEGOZIALE.

 

APPALTI PULIZIA SCUOLE, I SINDACATI DI CATEGORIA FISASCAT CISL, FILCAMS CGIL E UILTRASPORTI SOLLECITANO LA STABILIZZAZIONE DEI 18500 ADDETTI EX LSU E DEI COSIDDETTI APPALTI STORICI IMPIEGATI NEI SERVIZI DI PULIZIA E DECORO NELLE SCUOLE ITALIANE.

 

VIGILANZA PRIVATA E SERVIZI FIDUCIARI, PROSEGUE IL NEGOZIATO PER IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE APPLICATO A CIRCA 50MILA ADDETTI. SUL TAVOLO LA SFERA DI APPLICAZIONE. IL 5 APRILE E’ SCIOPERO REGIONALE IN CAMPANIA, A NAPOLI LA MOBILITAZIONE UNITARIA FISASCAT CISL, FILCAMS CGIL E UILTUCS VS IL DUMPING.

 

SETTORE ORTOFRUTTICOLO ED AGRUMARIO, ENTRA NEL VIVO IL NEGOZIATO CON FRUITIMPRESE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO NAZIONALE APPLICATO AI 50MILA ADDETTI, PREVALENTEMENTE DONNE. TRA LE PRIORITA’ DEI SINDACATI IL CONTRASTO AL DUMPING E LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA’ DEI LAVORATORI STAGIONALI.

 

MARKETING OPERATIVO, FISASCAT CISL E UILTUCS SIGLANO CON ANASFIM L’ACCORDO NAZIONALE DI SECONDO LIVELLO INTEGRATIVO AL CONTRATTO NAZIONALE DEL TERZIARIO, DISTRIBUZIONE E SERVIZI CONFESERCENTI APPLICATO A CIRCA 50MILA ADDETTI DEL COMPARTO. LE PARTI HANNO CONDIVISO ANCHE UN AVVISO COMUNE FINALIZZATO A CONTRASTARE IL DUMPING CONTRATTUALE.

 

SINDACATO INTERNAZIONALE, A BRUXELLES SI E’ SVOLTA L’ASSEMBLEA GENERALE DI EUROCADRES, IL SINDACATO EUROPEO DEI QUADRI, DEI MANAGER E DELLE ALTE PROFESSIONALITA’. IN ESAME LE MISURE DI PROTEZIONE DEI WHISTLEBLOWER, LA REVISIONE DELLA DIRETTIVA SUL TEMPO DI LAVORO E SULLA MOBILITA’ IN EUROPA.

 

News Dai Territori

 

Lombardia. A Milano sciopero a oltranza delle 13 addette alle vendite del negozio Blumarine di Via della Spiga. La protesta contro il licenziamento immediato di quattro dipendenti comunicato dalla direzione aziendale. «Una decisione inaccettabile» ha dichiarato il funzionario della Fisascat Cisl Milano Ivan Notarnicola. Il sindacalista ha stigmatizzato il mancato confronto sollecitato a più riprese dalla categoria cislina che
ha chiesto il ritiro immediato dei licenziamenti e l’apertura del dialogo sul piano di esuberi. – Valle D’Aosta. A Saint Vincent faccia a faccia tra i sindacati di categoria e i vertici del Casinò de la Vallée sulla procedura di mobilità avviata dalla direzione aziendale per 264 lavoratori della casa da gioco e del resort. «Abbiamo chiesto il piano marketing, il piano industriale ed organizzativo» ha dichiarato il segretario generale della Fisascat Valdostana Giorgio Piacentini. «Su questi dati dovremmo ragionare per aprire un confronto di merito sugli esuberi» ha concluso il sindacalista. Il tavolo è aggiornato al 14 marzo. – Emilia Romagna. A Bologna le confederazioni Cgil, Cisl, Uil insieme ai sindacati di categoria Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno siglato con la Confcommercio Emilia Romagna un accordo a valenza regionale sulla detassazione dei premi di risultato riconducibili ad incrementi di produttività, redditività, qualità, con facoltà di conversione in prestazioni e servizi di welfare aziendale completamente esentasse. Coinvolta una platea potenziale di 1,2 milioni di lavoratori occupati in oltre 200mila imprese del terziario, turismo e servizi. – A Castelsangiovanni in provincia di Piacenza i sindacati di categoria Fisascat Cisl, Filcams Cigl, Uiltucs e Ugl a confronto con le rappresentanze sindacali aziendali e dei lavoratori per la sicurezza del colosso dell’e-commerce Amazon. «Siamo pronti ad aprire un tavolo, vogliamo riscrivere la storia di Amazon, cambiare la fama di un gruppo spesso accusato di non badare alle condizioni lavorative dei propri impiegati» ha dichiarato il neo eletto segretario della Fisascat Cisl Parma e Piacenza Francesca Benedetti. Il negoziato è orientato alla definizione del primo contratto integrativo aziendale; sarebbe il primo caso in Europa. – A Bologna l’assemblea dei lavoratori di Bologna Fiere ha indetto lo stato di agitazione, ha proclamato un pacchetto illimitato di ore di sciopero e sollecitato un incontro al sindacato della Città Metropolitana Virginio Merola. La protesta, indetta dai sindacati di categoria, Fisascat Cisl, Filcams Cgil e UIltucs, contro i tagli previsti dal nuovo piano industriale e l’esternalizzazione dei servizi. «Il Comune chiarisca l’ambivalenza tra il ruolo di amministratore e quello di istituzione» ha dichiarato il segretario della Fisascat Cisl Bologna Area Metropolitana Sara Ciurlia. – Sardegna. A Olbia soddisfazione in casa Cisl per l’intesa raggiunta con la direzione di Marriot Starwood Costa Smeralda sul premio di produttività. Entro il mese di marzo 2017 i circa 900 lavoratori degli hotel gestiti dalla catena alberghiera per conto della proprietà Qatar Holding riceveranno in busta paga un premio compreso tra un minimo di 684 euro e un massimo di 787 euro. «Per il terzo anno consecutivo il gruppo ha migliorato le performances con un importante incremento di fatturato che ha consentito l’erogazione del salario variabile» ha dichiarato Adalberto Farina della Cisl Gallura. «Merito anche dell’alta professionalità dei lavoratori, prevalentemente sardi, acquisita anche attraverso i percorsi di formazione» ha aggiunto il segretario generale della Fisascat Cisl Gallura Eleonora Careddu. «L’intesa è frutto di un sistema di relazioni sindacali consolidate» ha concluso la sindacalista.

 

Il Tg Lab, il videonotiziario sindacale del terziario, turismo e servizi della Fisascat Cisl, è consultabile sulle pagine web
www.tglab.it e www.fisascat.it, ed è presente anche su Youtube e su Facebook, canale fisascatcisl e su Twitter @fisascat.

 

 

 

FISASCAT-CISL
Federazione Italiana Sindacati Addetti Servizi Commerciali Affini e del Turismo
Aderente a UNI, UITA e ITF
Via dei Mille, 56 00185 – Roma – Tel. 06.853597 – Fax 06.8558057

 

 


 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

INTERROGAZIONE

Oggetto: Controlli sulla residenzialità negli alloggi pubblici. Chiarezza sul caso del titolare di alloggio pubblico e privato che vive all’estero e subaffitta  Premesso che: –

LA FÉRA DAL BÈLI DANN

Con la “Féra dal Bèli Dann” proseguirà sabato 8 e domenica 9 ottobre, l’edizione 2022 delle Fiere d’Ottobre di Sassuolo con un ricco calendario di