Territorio Modena. Gibertoni (M5s): “Quale lo stato dei lavori su argini Secchia e Panaro?”

Condividi su i tuoi canali:

None
Territorio Modena. Gibertoni (M5s): “Quale lo stato dei lavori su argini Secchia e Panaro?”

La consigliera chiede anche informazioni sugli interventi programmati nella cassa d’espansione di Rubiera
 

“Qual è lo stato di avanzamento dei lavori di adeguamento degli argini del Secchia e del Panaro, nel modenese?”. A chiederlo, con un’interpellanza rivolta al governo regionale, è Giulia Gibertoni dei Cinquestelle.  La consigliera chiede anche informazioni sugli interventi programmati nella cassa d’espansione di Rubiera.

La pentastellata sollecita poi l’esecutivo regionale a valutare le proposte formulate, sul tema, dal comitato “ArginiaMO” (nato a seguito dell’alluvione del Secchia del 2014), in particolare, la richiesta di programmare un’analisi idrologica dell’intero sistema fluviale del Secchia (“a oggi mai realizzata nella sua interezza”), con la previsione di un planning della messa in sicurezza del nodo idraulico modenese. Il comitato, spiega Gibertoni, chiede inoltre di dedicare una frequenza radio per le situazioni emergenziali e di attivare un portale internet con indicati gli interventi programmati sul sistema fluviale, compreso lo stato d’avanzamento dei lavori. Sollecita anche, conclude l’esponente dei Cinquestelle, il potenziamento del sistema di segnalazione del pericolo, con anche l’utilizzo di strumenti come le sirene, e chiede alle stesse istituzioni di ampliare i canali di confronto con la popolazione.

(Cristian Casali)

 

 

 


 

logoAssemblea.jpg (11 Kb)
 

Download

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire