Tavolo carni, Muzzarelli: “”Tutti d’accordo, basta coop spurie””

Condividi su i tuoi canali:

None

«Finalmente ora siamo tutti d’accordo che occorre superare il ricorso 
alle cooperative spurie come la Provincia sostiene da tempo. Anche le 
imprese hanno capito che così non si può andare avanti; le coop spurie 
o improprie che violano le regole e sfruttano i lavoratori vanno 
combattute perché la legalità e il valore del lavoro vengono prima di 
tutto, anche a tutela delle tante cooperative sane che fanno parte 
della storia sociale e civile del nostro territorio».
Lo ha affermato Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di 
Modena, aprendo il tavolo istituzionale sul comparto carni che si è 
riunito venerdì 5 gennaio nella sede della Provincia di Modena e 
durante il quale sono state affrontate anche le problematiche emerse 
di recente alla Castelfrigo di Castelnuovo Rangone.

ufficio stampa Provincia di Modena

—————————————————————-
This message was sent using IMP, the Internet Messaging Program.
 


 

Tavolo-5-1-2018-2.jpg (303 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.