Strade Modena. Pelloni (Lega): “Sistemare la statale 40 su cui è caduta una frana”

Condividi su i tuoi canali:

“Si viaggia su una sola corsia alternata e ci sono tanti disagi per la viabilità. I cittadinni temono che l’arteria venga chiusa. La Regione intervenga su Anas insieme con il Comune di Lama Mocogno e la Provincia di Modena”

Ripristinare la “sede stradale della strada statale 40 nel minor tempo possibile”. Lo ha chiesto alla giunta il consigliere Simone Pelloni (Lega), in un’interrogazione dove vuole sapere se quest’ultima “intenda attivarsi nei confronti di ANAS, assieme al Comune di Lama Mocogno e alla Provincia di Modena, affinché possa essere effettuato un intervento risolutivo di ripristino della sede stradale della statale 40 nel minor tempo possibile, anche con il contributo di risorse regionali”.

Nell’area, ha ricordato il consigliere, ci sono state forti piogge, il 16 e 17 maggio scorso, che hanno provocato danni al territorio modenese. Una frana ha colpito la frazione di Vaglio nel Comune di Lama Mocogno finendo anche sulla statale 40. La circolazione si svolge tuttora su “una sola corsia alternata, causando grave disagio alla viabilità e al transito di autoveicoli e mezzi pesanti. La frana è in costante peggioramento e desta particolare preoccupazione per l’ipotesi di chiusura totale dell’arteria stradale, scelta che allungherebbe notevolmente i tempi di percorrenza da e verso l’alta montagna modenese, in particolare per Pievepelago, Fiumalbo e Riolunato”.

(Gianfranco Salvatori)

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Leva obbligatoria

La politica italiana gioca ai soldatini senza nemmeno sapere le regole del gioco. La politica italiana conferma la sua impreparazione sui temi militari e questa