Storiella: L’esploratore

Condividi su i tuoi canali:

None

Un esploratore parte per l’Africa a bordo di un aereo, ma il velivolo, a causa di un’avaria, precipita in mezzo alla foresta. Dopo circa tre mesi, non vedendolo più ritornare, si attivano e partono le spedizioni di soccorso.

Finalmente lo trovano e, anche se ridotto in condizioni pietose, lo riportano a casa.

Dopo che si è ristabilito un amico lo va a trovare:

      Allora… cosa ti è successo durante questi mesi nella foresta?

      Guarda questo non l’ho detto a nessuno, ma lo dico a te perché sei il mio migliore amico…

      Che c’è? Parla!

      Eh, vedi… nella foresta c’era un gorilla che… mi ha… beh… non so come spiegartelo… mi ha… violentato!

      Caspita! E lo dici così? Beh stai sicuro che non lo dirò a nessuno, rimarrà un segreto fra noi due!

      Grazie… sei proprio un amico…

Tre mesi dopo i due si rivedono:

      Ciao, allora come va?

      Eh sai… ripenso ancora al gorilla…

      Ancora con ‘sta storia? Ma dai, te l’ho detto l’altra volta: di me ti puoi fidare, sai che non lo dico a nessuno… il gorilla non parla…

E l’esploratore, con voce sdolcinata:

– Eh appunto, non parla, non scrive, non telefona… neanche una cartolina!

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per