Storiella: Il pescatore

Condividi su i tuoi canali:

None

Un tale è particolarmente appassionato alla pesca: tutte le domeniche, al mattino, molto presto, ormai da molti anni si alza e va a pescare.

Una domenica, come di consueto, esce all’alba: fa molto freddo ed in più piove a dirotto. Resiste per un po’, poi decide di tornare a casa anzitempo.

Giunto a casa, entra in camera da letto, silenziosamente, senza accendere la luce per non svegliare la moglie, si spoglia, sempre in silenzio, e si sdraia accanto alla moglie.

La moglie chiede:

– Sei tu?

– Si cara, c’è un tempo terribile fuori!

– Già … e pensa che quel cretino di mio marito è andato pure a pescare.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per