Stefano Bellei, Lega Nord, replica a Sitta:

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 “Se c’è qualcuno incapace di governare quello è il PD e proprio la nostra esperienza in Circoscrizione centro storico lo dimostra”

 

È incredibile la faccia tosta con cui il  geometra Sitta  riesce a stravolgere la realtà e a raccontarne una tutta sua mistificando tutto ciò che è avvenuto in questo anno sopratutto in Circoscrizione 1. Con le sue parole Sitta dimostra, se non fosse già chiaro a tutti ormai, che la sinistra riesce a difendersi solo raccontando bugie. Lui sa che in Circoscrizione 1 abbiamo proposto l’utilizzo di volontari specializzati, ex guardie giurate ora guardie ecologiche con esperienza e competenza? Lui non c’era ma a votare contro questa proposta c’erano i suoi compagni di partito. Ora lo stesso Sitta e la stessa Arletti chiedono che cittadini che lavorano tutto il giorno e che pagano fior di tasse si mettano a pulire i muri o a tagliare le aiuole! Dov’ era Sitta quando abbiamo presentato il progetto a costo zero (che il Comune si è poi attribuito) per l’installazione di telecamere intelligenti? Dov’è quando ogni giorno chiediamo che la Circoscrizione abbia più poteri esecutivi e agisca direttamente sul territorio? Sitta  affermando che  “La Lega ha il dovere di intervenire per risolvere i problemi e non alimentare inutili polemiche come fosse ancora all’opposizione” dimostra la sua malafede e mente sapendo di mentire perché  lui conosce perfettamente la situazione politica a Modena e sa benissimo l’accanimento con il quale si sta cercando di fermare la Lega Nord, utilizzando tutti i poteri accumulati in 65 anni di governo della città!

Il geometra aggredisce i comitati, ancora una volta li ritiene una costola della Lega e non prende neppure un attimo in considerazione l’idea che gli stessi comitati, la Lega Nord , il Wwf, Legambiente, Italia Nostra , ecc. potrebbero avere  qualcosa da ridire sul suo modo di gestire il territorio? Chi per la sicurezza, chi per la sua bulimia edilizia, chi per i suoi legami politici ed economici che condizionano le scelte per la città svendendole l’anima “a costo zero”, chi per il suo modo di sacrificare fette di territorio. Quando cesseranno le sue fameliche espansioni edilizie? Quando ci darà la possibilità di fare il nostro lavoro da consiglieri di circoscrizione senza cercare di offuscare impunemente i nostri sforzi? Quando ascolterà la gente che vive nella sua stessa città  e che anche se gli può dare fastidio ha diritto come lui di dire la propria?

In ogni caso, visto che Sitta lamenta le nostre incapacità di governo, indiremo presto una conferenza stampa nella quale illustreremo tutte le segnalazioni rivolte dalla Circoscrizione che governiamo e che sono state disattese dal Comune: così finalmente i modenesi conosceranno la verità e capiranno chi li sta prendendo in giro.

Il segretario cittadino Lega Nord per l’indipendenza della Padania

Capogruppo Lega Nord Circoscrizione Centro Storico

Stefano Bellei

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Cristo si è fermato a Eboli

ROSI ABOUT EBOLIPer la sua XIX edizione, il festival LA VALIGIA DELL’ATTORE presenta un breve documentario inedito su Rosi e Volonté durante la lavorazione di

Visit Castelvetro!

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Visita il Castello di Levizzano Rangone in Notturna!Venerdì 8 Luglioore 21.00Castello di Levizzano Rangone Hai mai visto un Castello di notte?