SpiderMan ad Amatrice con una lettera del sindaco di Fiorano Modenese

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Per il sindaco Sergio Pirozzi

 

Il fioranese Mauro Merlino ha acquistato notorietà volendo favorire a livello politico e di comunità il dialogo, l’incontro e non lo scontro, utilizzando il costume di Uomo Ragno, o SpiderMan, perché lo aiuta ad entrare in contatto con le persone. Attualmente è impeganto nello SpiderMan Tour che nel prossimo fino settimana lo porterà prima a Rieti, dove lo aspettano l’Associazione Bambini di Rieti e la Croce Rossa Italiana.

Di lì partirà a piedi con una marcia fino ad Amatrice, dove incontrerà anche il sindaco Sergio Pirozzo al quale consegnerà la seguente lettera del sindaco di Fiorano Modenese Francesco Tosi:

“Caro Sindaco, sono davvero lieto di averti sentito al telefono la settimana scorsa, tramite il mio concittadino Mauro Merlino, noto  anche a Te come l’Uomo Ragno. Come Tu stesso avrai avuto modo di conoscere, si tratta di una persona seria e impegnata, dalla forte creatività e animata da  sentimenti di solidarietà e di altruismo. Spinto dal desiderio di sensibilizzare il pubblico sulle problematiche che affliggono coloro che sono stati colpiti dal terremoto e soprattutto desideroso di donare un sorriso  ai bambini, ha attinto dal proprio estro questa idea che sta portando in giro in alcune parti  d’Italia. Domenica 25 sarà ad Amatrice; mi sarebbe piaciuto essere con Lui, ma gli impegni di questo periodo non me lo hanno consentito”. 

“Tuttavia, Merlino è un cittadino fioranese e quindi il mio Comune è in qualche modo presente presso di Voi. Come sai l’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico (di cui Fiorano Modenese fa parte) ha destinato una parte del denaro raccolto con apposito appello ai propri cittadini,  a favore del Comune di Amatrice. Ora il nostro legame viene rafforzato dalla presenza dell’Uomo ragno, al quale esprimo la mia gratitudine”.

“In questi giorni Ti ho letto sulla stampa per le tue parole e azioni volte a denunciare le necessità  presenti e a proporre correttivi a norme che a volte sono improprie e non eque.  A nome dell’intera Amministrazione comunale e dei cittadini che rappresento, Ti saluto con calore augurandoti tanta energia in quello che stai facendo e una buona riuscita delle diverse azioni, che con grande senso di responsabilità stai portando avanti. In Te saluto l’intero popolo di Amatrice, assicurandogli la vicinanza dei fioranesi. Un abbraccio”.

Mauro Merlino domenica, compatibilmente con le regole elettorali del ballottaggio che impegnano Rieti, parteciperà a una festa nella città. “La marcia vuole essere la testimonianza della solidarietà e della condivisione, non solo mia ma dei Fioranesi che nei mesi scorsi hanno già dato prova di generosità e impegno, con i problemi che questa gente sta vivendo; vuole essere un invito a non arrendersi perché si può fare tutto, insieme, con il nostro contributo. Noi li pensiamo e vogliamo stringere un ideale gemellaggio fra  i borghi di Amatrice e di Fiorano. Abbiamo molto da dirci e possiamo dare molto”.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

FESTIVAL FRANCESCANO

Sabato 23/9, ore 16 📍 Cappella Farnese, Bologna 💬 Omelia per gli invisibili 🗣️ Giovanni Checchinato, Vincenza Rando Conduce Pierluigi Senatore «Se un cristiano va

Umanisti e Una ballerina sulla luna

Venerdì 22 settembre alle ore 18.30 il Grand Hotel di Rimini ospiterà la presentazione del libro “Umanistili e Una ballerina sulla luna” di Elisa Rovesta (NFC Edizioni).  Durante la serata, moderata da Beatrice Bacchi, l’autrice