Speciale Formigine – 12/03/2009 – Alfeo Levoni replica al Sindaco Franco Richeldi

Condividi su i tuoi canali:

Lista civica per cambiare denuncia i troppi sprechi! Ed ora mancano i soldi per le famiglie in difficolta’.Dichiarazioni di Alfeo Levoni12/03/2009 - la replica al Sindaco Franco Richeldi

10/03/2009 – E’ di questi giorni la notizia che il Comune di Sassuolo ha previsto lo stanziamento di 650mila euro rivolti alle famiglie sassolesi che hanno perso il lavoro a causa della crisi economica.

Anche l’amministrazione comunale di Formigine è “sensibile” al problema: infatti ha aperto un tavolo permanente di confronto e monitoraggio sui temi della crisi e stanziato ben 70mila euro: questo è tutto quello che meritano le famiglie formiginesi in difficoltà. In compenso, nei primi sei mesi del 2008, l’attuale giunta ha speso ben 208mila euro in incarichi esterni di cui ben 130mila in corsi di formazione, conferenze, e per “pensare” a come realizzare il settembre formiginese.

Si sono spesi 750mila euro per le ultime rotatorie, che nessuno chiedeva, realizzate sulla via Giardini e 71mila euro (140 milioni di vecchie lire!) per il restauro della fontana posta a fianco della chiesa parrocchiale. Eccessiva anche la spesa per realizzare il canile intercomunale, opera necessaria ed indispensabile, ma il cui costo è assolutamente ingiustificabile: 1milione e 662mila euro di cui ben 194mila euro per la sola progettazione. Così commenta Alfeo Levoni, capogruppo della Lista Civica per Cambiare: “Quando i soldi ci sono e sono tanti, e soprattutto sono tuoi, è comprensibile togliersi anche qualche capriccio. Ma quando le risorse di cui si dispone provengono dai cittadini, ed i tempi ti invitano a farne un uso oltremodo oculato affinché non vengano meno quando più ce ne sarà bisogno, sprecare risorse è oltremodo deprecabile.  Oggi, conclude Levoni,  anche le famiglie di Formigine hanno bisogno di sgravi e di aiuti concreti, non di “tavoli”. Se i soldi non ci sono, è giusto che il Sindaco risponda ai cittadini della sua cattiva amministrazione”


12/03/2009 – Alfeo Levoni replica al Sindaco Franco Richeldi

 

“Nella sua replica il Sindaco Franco Richeldi si rende offensivo, e questo non era opportuno”.   Sono parole  del capogruppo della Lista Civica per Cambiare Alfeo Levoni, che aggiunge: “A differenza del Sindaco ho oltremodo presente il bilancio del Comune ed è proprio per questo che sono preoccupato. La scelta dell’Amministrazione di “piazzare” sul giornale la spesa sociale complessiva che il Comune di Formigine sostiene è fuorviante: tutti i Comuni hanno una spesa sociale elevata, ma solo il nostro specula sugli aiuti da fornire alle famiglie in difficoltà economica in questa particolare congiuntura. Resta il fatto: il Comune di Sassuolo, oltre alle solite provvidenze, ha ritenuto opportuno predisporre un fondo speciale aggiuntivo di 650mila euro mentre a Formigine analogo fondo ammonta a soli 70mila euro. Queste sono le uniche risorse previste a bilancio con un’apposita voce. Ed ora il Sindaco, più confuso che persuaso, e vista la nostra sollecitazione lo vorrebbe portare a 100mila. Ma le risorse da destinare alle famiglie sarebbero comunque insufficienti.

E ciò accade perchè i soldi la Giunta li ha già spesi e le famiglie vengono dopo le inaugurazioni, le rotonde e quant’altro! Come definire infatti se non sprechi, i 400mila euro sborsati per ristrutturare il “Bar dei Tigli”, piccolo locale di proprietà del Comune situato a lato del castello, se poi si sceglie di tenerlo chiuso, sfitto e abbandonato a se stesso? La Lista Civica per Cambiare e l’UDC, nostro alleato, chiedono agli amministratori di rendere conto delle risorse sprecate od utilizzate senza quell’oculatezza indispensabile quando si gestiscono i soldi dei cittadini”.   

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...