Spaghetti con carciofi e vongole

Condividi su i tuoi canali:

None

Ingredienti (per 4 persone)

 

400 g di spaghetti

6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

aglio

sale

peperoncino in polvere

prezzemolo

2 carciofi

150 g di vongole

Esecuzione

           
                  1.   Pulire i carciofi eliminando le foglie più esterne. Tagliare il cuore a fettine sottili e tuffarle in acqua e limone. 
                 
                  2.   Asciugare i carciofi e soffriggerli a fuoco medio in 2 cucchiai d’olio rigirandoli di tanto in tanto. 
                 
                  3.   In una padella far rosolare l’aglio con l’olio e il peperoncino e, una volta colorito, toglierlo e aggiungere le vongole scongelate e mezzo bicchiere di vino. 
                 
                  4.   Nel frattempo far cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, poi scolarli al dente. 
                 
                  5.   Condire gli spaghetti con il sugo alle vongole e i carciofi, quindi cospargere con prezzemolo fresco tritato subito prima di servire in tavola.

 

 

Sarpedonte

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati