Siamo proprio un paese di sognatori..

Condividi su i tuoi canali:

None

….crediamo ancora che la fortuna sia cieca ! Dopo i due 6 di Napoli nella stessa ricevitoria…adesso dobbiamo berci la favoletta del siciliano disoccupato che mentre si trovava a Genova in cerca di lavoro prende il biglietto vincente della Lotteria Italia e, dopo, trova anche lavoro a Roma..!

Ma secondo voi, un siciliano viene fino al Nord a cercare lavoro quando il suo Governatore, Lombardo, sta assumendo 27mila impiegati in Regione ? Eppure sono convinto che anche davanti a prove così schiaccianti la gg’ente continuerà… a cercare la fortuna nel Superenalotto e nelle lotterie di Stato, come se niente fudesse ! Non per niente questo è il paese dove vivono e si arricchiscono in circa 155mila  tra maghi, cartomanti e fattucchiere !

La fortuna sarà anche cieca ma il malaffare ci vede benissimo e non si lascia certo scappare i ricchi premi ! Ho letto oggi su un quotidiano un articolo inerente al fatto, dal titolo “”La fortuna ci vede benissimo. Un disoccupato vince i 5 milioni della Lotteria””, cerco il nome del fortunello e non c’è: massimo riserbo, dicono ! Infatti, il nome di chi vince, qui nel bel paese, non si impara mai ! Negli USA invece si sa nome e cognome e il fortunato appare anche in TV a ritirare l’assegno, anche se è pari a oltre 200milioni di $, perchè ci pagano sopra le tasse ! Solo questo particolare dovrebbe mettere dubbi anche a un normo-dotato mentale, ma non ai nostri media, che gioiscono perché il povero siculo afferma di essere disoccupato e padre di tre figli.

Ora, classico, è caccia al fortunato vincitore ! Bene, allora provate a individuarlo, se ci riuscite! Perbacco, sarà mica difficile? Ha mandato un fax, ha persino telefonato alla ricevitoria: con tracce simili i nostri inquirenti della polizia di Stato di solito li scovano in un attimo! Cari cercatori d’oro, adesso che sapete che la fortuna ha baciato VERAMENTE uno che aveva un estremo bisogno di denaro, vi sentirete anche meglio, penserete che tutto sommato, anche se non avete vinto voi, avete concorso a fare felice una povera famigliola bisognosa e non una associazione a delinquere, quindi potete tranquillamente continuare, in fila indiana come le pecore, a portare i vostri risparmi e un quinto della vostra pensioncina dal tabaccaio a comprare i gratta e vinci, i wind-for-life, i biglietti delle lotterie, e a giocare al superenalotto che è già a quota 13 milioni di euro. Avanti, la fortuna aiuta gli audaci !

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Parte il tour itinerante

Al Castello Montecuccolo a Pavullo nel Frignano (Mo) partirà il tour itinerante della copia della corona di Mary of Modena” in occasione sarà illustrato il

Grande fucile, piccolo cervello

L’attentato a Trump  ha mostrato gli incredibili punti  deboli, le falle nella sicurezza, della più grande democrazia del mondo anche se non sono mancati anche

Concorso Futuri Maestri

Sabato 13 luglio alle ore 18.30, presso Spacegallery di via Bonaccini 11, si è svolta la seconda edizione del concorso Futuri Maestri – Eccellenze creative