Sì alla tintarella ma difendiamo e proteggiamo la pelle

Condividi su i tuoi canali:

None

Sole , sole, disperato bisogno di sole, la tintarella che abbellisce, la nostra pelle deve continuamente affrontare aggressioni esterne.

Alla fine della giornata, la pelle del viso di ognuno di noi ha perso purezza , alterato l’equilibrio e il film idrolipidico di cui è dotata è letteralmente sporco.

I cosmetici tra i quali detergenti, protettivi e curativi, sono preparazioni destinate a eliminare le particelle di polvere, le cellule morte, il sudore, il sebo e le tracce di trucco, nonché tutte le impurità che si depositano sulla superficie della pelle.

La pelle, quotidianamente ha bisogno di idratarsi, le emulsioni alleggerite a base di liposomi o di cristalli liquidi contengono principi attivi che rispondono ai bisogni specifici di ciascun tipo di pelle.

Tra le creme idratanti da giorno e da notte, le emulsioni opacizzanti, i fluidi anti-inquinamento e le microemulsioni anti-arrossamento, la scelta avverrà principalmente in funzione del tipo di pelle, della grana e della modalità di utilizzo dei prodotti.

Le pelli normali amano le creme leggere. Non mancano di texture grasse per conservare la loro morbidezza.

Le pelli grasse o miste prediligono le creme fluide “”olio in acqua”” e le emulsioni opacizzanti, che riducono la lucidità della pelle.

Le pelli secche e sensibili preferiscono le emulsioni “”acqua in olio””, ricche di principi attivi lenitivi e soprattutto di ceramidi, le molecole grasse in grado di trattenere l’acqua.

Maschere in crema, gel, polvere, film o a base di gesso, tutte da utilizzare in media una volta alla settimana.

Efficaci e piacevoli da usare, i loro obiettivi variano a seconda dei trattamenti di cui ha bisogno la pelle.

La maschera detergente è ricca di prodotti assorbenti e disincrostanti, al fine di eliminare le impurità e le cellule morte.

La maschera normalizzante delle secrezioni seborroiche agisce tramite assorbimento per ristabilire l’equilibrio acido-basico.

La maschera idratante ricrea il film idrolipidico grazie ai suoi umettanti e ai principi attivi idratanti.

La maschera rassodante genera una vasodilatazione che stimola e rassoda i tessuti.

La maschera levigante e rimodellante permette un effetto lifting immediato grazie ai suoi principi attivi con effetto tensore.

Inoltre a partire dai 30 si consiglia una particolare attenzione per il contorno occhi , perché è risaputo che in quella zona la pelle è 5 volte più sottile che nel resto del viso. Strizzatine d’occhi, battiti delle palpebre, stress e inquinamento sollecitano tutto il giorno la fragile epidermide di questa zona del viso.

Quando le zampe di gallina diventano visibili o si accentuano, compaiono le piccole rughe d’espressione tra le sopracciglia, le palpebre superiori si rilasciano e la zona sottostante gli occhi presenta un’atonia incipiente, tanto vale iniziare a prendersi cura del proprio sguardo.

Utile una  pulizia profonda del viso ultra dolce con un prodotto esfoliante specifico per pelli delicate.

Sciacquare gli occhi utilizzando un nebulizzatore di acqua minerale.

Applicare una maschera rigenerante indicata per la delicatezza del contorno occhi.

Applicare una crema idratante.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

24 aprile Giornata Mondiale della Sicurezza

Ifoa accende il dibattito nazionale sulle “morti bianche” con Cesare Damiano e gli esperti del settore  Reggio Emilia, 22 aprile 2024 – In occasione della Giornata Mondiale

Convocazione Consiglio Comunale

Martedì 23 aprile, ore 19.00 Il presidente Alessandro Reginato ha convocato il prossimo Consiglio Comunale di Fiorano Modenese per martedì 23 aprile 2024, ore 19.00,