SESTOLA, SABATO 10 E DOMENICA 11 OTTOBRE LA FESTA DEL CIOCCOLATO DI QUALITÀ, STAND E DEGUSTAZIONI

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Sestola, sabato 10 e domenica 11 ottobre

la festa del cioccolato di qualità, stand e degustazioni

 

A Sestola il prossimo fine settimana sarà dedicato al cioccolato di qualità, declinato nei più svariati gusti e abbinamenti. Sabato 10 e domenica 11 ottobre ritorna “”Giochi di Cioccolato e croccante””, la festa del cioccolato che arriva quest’anno alla 20^ edizione.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, nel corso della presentazione dell’iniziativa, «eventi come questo  consentono di prolungare la stagione turistica, nel rispetto delle regole sulla sicurezza sanitaria», mentre Marisa Tognarelli della Pasticceria Turchi di Sestola, ideatrice e organizzatrice, ha affermato che «siamo pronti per accogliere i turisti che intendono assaporare le prelibatezze proposte da maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia, in tutta sicurezza a partire dalle modalità di allestimento degli stand».

Alla presentazione hanno partecipato anche Valentina Rizzari, responsabile dell’Ufficio turistico del Comune di Sestola, e Francesco Bernardi della società “”Feed n food di Ben”” che ha collaborato all’organizzazione, insieme al Comune, l’associazione Cioccolatieri artigiani italiani e con il sostegno della Distilleria Maschio Buonaventura, insieme alle associazioni di categoria Cna, Lapam, Ascom e Montana group.

All’iniziativa partecipano quest’anno una decina gli stand di pasticcieri e cioccolatieri da tutta Italia con alcuni artigiani dal Veneto e Friuli Venezia Giulia che hanno aderito per la prima volta.

La Pasticceria Turchi propone tra le proprie specialità quelle legate alla tradizione enogastronomica modenese, come le originali praline all’aceto balsamico, scaturite dalla collaborazione con una ventina di produttori di aceto balsamico tradizionale, o quelle al parmigiano reggiano.

Gli stand dei maestri cioccolatieri aprono tutto il giorno dalle ore 10, lungo le vie del centro storico dove sono in programma anche eventi musicali, giochi per bambini, artisti di strada e una novità rappresentata dall’attrazione  “”Extreme slack line show””, un percorso funambolico a 15 metri d’altezza tra le torri del campanile e del municipio, in programma nel pomeriggio di domenica, che lascerà i visitatori con il fiato sospeso.

Il programma prevede anche degustazioni al castello e all’hotel Roma, mentre i ristoranti hanno preparato menu dedicati al cioccolato.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati