Segnalazioni di strane telefonate con richieste di numeri di cellulari

Condividi su i tuoi canali:

None

Legambiente invita i cittadini a rivolgersi alle associazioni di tutela dei consumatori

 

Alcuni soci dell’associazione hanno segnalato di aver ricevuto telefonate in cui non meglio precisati operatori chiedevano di comunicare un numero di telefono cellulare per “aggiornare gli indirizzari”

Alcuni soci e simpatizzanti di Legambiente hanno segnalato in questi giorni di aver ricevuto “strane” telefonate, in cui non meglio precisati operatori chiedevano di comunicare un numero di telefono cellulare per “aggiornare gli indirizzari” in modo da poter comunicare guasti.

“Si tratta di richieste insolite – ha dichiarato Yuri Rambelli, presidente del circolo Legambiente A. Cederna – che abbiamo ricevuto anche noi. Facendo una verifica con il 187 di Telecom Italia abbiamo potuto verificare che da parte di Telecom Italia non c’era stata nessuna chiamata in uscita, né tantomeno la richiesta di numeri di cellulari”.

Purtroppo quello della caccia ai “dati sensibili” sembra essere uno sport diffuso. Proprio in questi giorni i giornali riportano la notizia di sedicenti operatori che si presentano alla porta chiedendo di verificare le bollette, onde acquisire altri dati sensibili per varie attività commerciali (nuovi contratti ecc.).

“L’invito che facciamo a tutti i cittadini – ha concluso Rambelli – è quello di tutelarsi di fronte a chi chiede informazioni personali: numeri di telefono, codici cliente ecc. ecc. e nel dubbio rivolgersi direttamente alle aziende per verificare se hanno effettivamente mandato operatori o inviato comunicazioni telefoniche”.

Legambiente invita inoltre tutti i cittadini che hanno avuto visite o telefonate “curiose” a mettersi in contatto con le rispettive aziende o rivolgersi alle associazioni di tutela dei consumatori per le informazioni del caso. Ad esempio l’associazione ambientalista collabora da anni con il Movimento Difesa del Cittadino che si occupa anche nello specifico di fornire tutela ai cittadini vittima di comportamenti commerciali scorretti.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...