Se ci rovinano le vacanze… chiediamogli i danni.

Condividi su i tuoi canali:

None

Anche quest’anno già nella prima parte dell’estate piovono numerosissime le segnalazioni al numero verde 800050800 del CODACONS, di cittadini (anche modenesi) che si lamentano per il cosiddetto danno da vacanza rovinata.

Si parla di ritardi, di coincidenze perdute e quindi giorni in meno di vacanza, di bagagli non ritrovati, di voli soppressi all’ultimo momento e quindi addio vacanze, alberghi diversi da quanto promesso loro in fase di prenotazione, servizi pagati ma non forniti ecc.

Uno degli ultimi casi modenesi   è quello che riguarda nove persone che dovevano partire alle sei di mattina dall’aeroporto di Bologna e si sono visti di ora in ora rinviare la partenza alle sei del mattino del giorno successivo.

Tutto questo ha procurato loro stress  psicofisico e tanta rabbia per avere perduto un giorno della loro unica vacanze. 

L’invito del CODACONS a chi è stato vittima di un caso di “vacanze rovinate”, anche apparentemente di modesta entità, è di segnalarlo per chiedere il risarcimento per i danni subiti, entro dieci giorni dal rientro in Italia.

Solo cosi si può contribuire a frenare questo malcostume che vede ancora troppi i casi dove l’operatore non fornisce, direttamente o indirettamente, i servizi fedelmente per quanto pagato dal consumatore.

 

Il v. Presidente Regionale CODACONS

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire