Scuola Modena. Pelloni (Lega): “”Realizzare nuovo istituto scolastico superiore a Castelfranco””

Condividi su i tuoi canali:

None

Il consigliere ha presentato una risoluzione per chiedere che venga implementata l’offerta formativa con un istituto a indirizzo tecnico/liceale

“A Castelfranco Emilia (Modena) occorre una nuova scuola superiore a indirizzo tecnico/liceale, anche come sede distaccata di altro istituto presente in provincia, per la cui realizzazione sia possibile contare su finanziamenti previsti dall’Unione Europea e/o dal Governo”.

A chiederlo è il consigliere della Lega Simone Pelloni, attraverso una risoluzione che impegna la Giunta ad avviare un tavolo tecnico-politico, con la partecipazione degli enti interessati, per individuare la soluzione progettuale più idonea.

“A Castelfranco Emilia- ha spiegato Pelloni- è presente il solo istituto superiore Lazzaro Spallanzani che, attualmente, offre tre indirizzi di studio: tecnico agrario, professionale alberghiero e professionale agrario. Si tratta di una scuola d’eccellenza ma nell’offerta formativa-didattica dell’Unione dei Comuni del Sorbara non è presente alcun istituto a indirizzo tecnico/liceale e gran parte degli studenti residenti a Castelfranco sono costretti a fare i pendolari verso Modena o altri comuni”.

Il consigliere, inoltre, ha ricordato: “Il presidente della Provincia di Modena ha disposto un’indagine esplorativa per la ricerca di immobili da adibire a uso scolastico nei comuni di Modena, Carpi, Vignola, Castelfranco Emilia e Maranello, evidenziando che le scuole del territorio risultano ‘sovraccariche’. Ragion per cui, un nuovo istituto a Castelfranco sarebbe un valore aggiunto per l’intera comunità”.

(Lucia Paci)

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione