SCOMPARSA DI MARGHERITA HACK, CORDOGLIO DELLA LIOTTI

Condividi su i tuoi canali:

None
SCOMPARSA DI MARGHERITA HACK, CORDOGLIO DELLA LIOTTI

La presidente del Consiglio comunale di Modena ricorda l’importanza della scienziata e la sua passione civile

“”Con la scomparsa di Margherita Hack l’Italia perde una delle scienziate più importanti nel mondo e una persona profondamente amata dalla gente per il suo impegno nella difesa dei diritti civili””. È il commento della presidente del Consiglio comunale di Modena Caterina Liotti alla morte dell’astrofisica che, “”per le sue capacità divulgative, nell’immaginario di molti è stata e sarà sempre la ‘madre nobile’ della scienza, colei che ci ha fatto conoscere e ammirare l’astrofisica e ci ha affascinato facendo i conoscere i misteri delle stelle””.

Margherita Hack è stata “”la prima donna a dirigere un osservatorio astronomico in Italia ed è stata anche la paladina di tante battaglie per i diritti civili. Per questi motivi – sottolinea Caterina Liotti – mi unisco personalmente, e a nome dell’intero Consiglio comunale, al cordoglio del Paese nel ricordare questa grande scienziata “”protagonista di tanta passione civile””.


[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...