Scomparsa della professoressa Vanna Gonni

Condividi su i tuoi canali:

None
È una Reggio più povera di arte e di umanità quella che piange oggi la morte della professoressa di educazione arristica Vanna Gonni. A lungo aveva portato il cognome del marito Athos Orsi, noto dirigente Selene, prematuramente scomparso nel 1992. Purtroppo, prima ancora, la sua vita era stata segnata in maniera incredibilmente dura dalla scomparsa della piccola Sarita, di soli 4 anni, dopo un delicato intervento al cuore negli Stati Uniti, mentre nell’estate del 1984 la comunità di Reggio Emilia rimase attonita per la morte dell’altro figlio, Damiano, durante un’immersiome a Lampedusa.
Di contro la professoressa Vanna aveva insegnato educazione artistica, per moltissimi anni alle scuole medie Amedeo Savoia Aosta, dove era particolarmente stimata da studenti e docenti, e aveva affiancanti all’insegnamento un raffinato senso estetico nei sui meravigliosi acquerelli, pitture, composizioni… Non aveva peró mai ceduto alla tentazione di esporre o curarsi di promuovere le proprie opere che restavano patrimonio suo e degli amici. 
Figlia di un fornaio di Imola, con la famiglia si era trasferita a Reggio e qui aveva abitato in via Ippolito Nievo.
Persa anche l’amata madre Giannina alcuni anni fa, si era risposata con rito religioso con Luciano Zannoni che, assieme alle amiche Tiziana e Giusy Bottazzi, l’ha amorevolmente accudita nel suo ultimo calvario. In uno dei suoi acquerelli natalizi spicca una Pietra di Bismantova natalizia contornata da un incredibile cielo rosa. Segno di speranza sui destini del mondo e della vita delle persone. 
I funerali, con una funzione religiosa, si svolgeranno lunedì alle 14 presso la cappella della camera mortuaria dell’ospedale Santa Maria Nuova e, da lì, al cimitero di San Maurizio dove riposerà accanto ai figli e ad Athos. (Gabriele Arlotti)

 

Download
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

ELEZIONI: UN INCONTRO PER LE LISTE

L’ufficio elettorale del Comune di Sassuolo organizza un incontro con le forze politiche che intendono presentare una lista di candidati alle prossime consultazioni elettorali comunali.