Sassuolo, in corso i lavori all’istituto Formiggini

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Sassuolo, in corso i lavori all’istituto  Formiggini

nuovi servizi igienici e coperture, costo 450 mila €

 

A Sassuolo sono in corso i lavori di ristrutturazione al liceo Formiggini di Sassuolo che prevedono il rifacimento degli 11 blocchi dei servizi igienici e delle coperture della palestra e di parte delle aule, oltre al ripristino dei balconcini nell’ala della segreteria.

L’investimento complessivo è di oltre 450 mila euro che la Provincia ha ottenuto tramite i mutui della Banca europea degli investimenti (Bei) con rate a carico dello Stato.

I lavori ai servizi igienici termineranno entro l’inizio dell’anno scolastico, il 15 settembre, mentre gli altri interventi saranno completati successivamente senza interferire con l’attività didattica.

Nel mese di agosto, inoltre, la Provincia sta concentrando gli interventi sull’edilizia scolastica superiore nelle situazioni dove è necessario reperire nuovi spazi per far fronte, entro l’avvio delle lezioni,  all’aumento degli iscritti.

Tra i lavori programmati spiccano quelli al Levi e la Paradisi di Vignola per mettere a disposizione degli istituti complessivamente tre aule e all’ex scuole medie di Castelfranco Emilia per offrire, in accordo con il Comune, nuovi spazi all’istituto Spallanzani in continua crescita.

A Carpi si concluderanno a settembre, entro l’avvio del prossimo anno scolastico, i lavori di ampliamento del Meucci con un investimento di oltre due milioni di euro finanziati dal Governo con i mutui Bei.

Intanto proseguono anche gli interventi della Provincia sull’edilizia scolastica superiore nell’ambito della ricostruzione; tra i cantieri aperti spiccano i lavori di ripristino del Venturi in via dei Servi, inagibile per i danni causati dal sisma; l’obiettivo è terminare i lavori entro l’avvio dell’anno scolastico 2018-2019; nell’area nord a Mirandola è in corso la realizzazione del nuovo istituto Galilei, demolito per i danni dovuti al sisma; in questo caso l’obiettivo è di concludere i lavori nei primi mesi del 2018.

La Provincia gestisce la manutenzione di 58 edifici scolastici superiori, 24 palestre quasi 1400 aule e oltre 500 laboratori.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.