San Felice, “La dodicesima luna” da venerdì 18 giugno

Condividi su i tuoi canali:

None

Non solo musica per il festival d’estate in rocca

 

Band emergenti e gruppi storici, musica italiana e internazionale, concerti e spettacoli che si intrecciano con il teatro, la danza e il cinema.

Comprende tutti questi elementi la 9ª edizione del festival d’estate “La dodicesima luna” che prende il via venerdì 18 giugno nel cortile del castello estense di San Felice.

La rassegna, che prevede otto spettacoli e durerà fino al 12 luglio, è organizzata dall’associazione culturale La dodicesima luna e promossa dal Comune di San Felice, con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Mirandola e il patrocinio della Provincia di Modena.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21,30 e sono a ingresso gratuito.

Per informazioni: tel. 0535 85175; www.ladodicesimaluna.it.

«Una bella iniziativa, partita per volontà di un gruppo di appassionati che ha il pregio di provare a coinvolgere tutto il paese proponendo un programma che possa rispondere ai gusti più diversi» commenta Elena Malaguti, assessore provinciale alla Cultura.

Ad aprire l’edizione 2010 del festival, venerdì 18 giugno, saranno i My awesome mixtape, band bolognese rivelazione del 2010 che arriva a San Felice dopo il successo del primo album e del tour in Europa. Yo yo mundi, storica band di Alessandria, nata alla fine degli anni ’80, sarà di scena martedì 22 giugno con lo spettacolo “Sciopero!” nel quale propone un estratto della sonorizzazione dell’omonimo film muto del regista sovietico Ejzenstejn.

Terzo appuntamento, venerdì 25 giugno, con il concerto degli Elisir, gruppo vincitore della targa Tenco 2009, a cui seguirà “La fata verde” con storie e assaggi di assenzio. Una miscela di suoni tzigani e folk balcanico con sprazzi di jazz è la proposta della Kocani Orkestar, band macedone di fiati, fisarmonica e percussioni che ha suonato anche con Vinicio Capossela e che lunedì 28 giugno presenterà il suo ultimo album. Venerdì 2 luglio è in programma la performance musical-teatrale “in cui si ride molto ma con ansia”, del cantautore mantovano Dino Fumaretto mentre martedì 6 luglio sarà la volta di reggiano Giancarlo Frigieri, ex batterista dei Julie’s Haircut, che presenterà il suo ultimo lavoro “Chi ha rubato le strade ai bambini?”.

Spettacolo di danza venerdì 9 luglio con la compagnia Alef che, sulle musiche del duo elettroacustico Kousagi project, propone “Solo de amor” con le coreografie di Licia Baraldi.

A chiudere il festival sarà, lunedì 12 luglio, il quintetto di fiati Primiero Dolomiti brass. 

 

Ufficio stampa

Provincia di Modena

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

SASSUOLO ANTIQUARIATO VINTAGE

Un weekend in cui il “tradizionale” mercato dell’antiquariato del primo sabato del mese in piazza Garibaldi raddoppia. Si svolgerà, infatti, sabato 3 e domenica 4