San Felice: chi sono le belve feroci invocate dal presidente del Consiglio di Istituto?

Condividi su i tuoi canali:

None

“”LEZIONI DI ARABO E ISLAM ALLE SCUOLE DI SAN FELICE: IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO SI VERGOGNI AD ACCUSARE IL CENTRODESTRA””

 

“”Stamattina scopriamo dal presidente del Consiglio d’Istituto Francesco Masotina che le elementari di San Felice che avrebbero dovuto ospitare lezioni di arabo e Islam, per sua palese ammissione non hanno ancora fornito agli uffici scolastici provinciali  e regionali la documentazione richiesta da inviare al Ministero. Tutto questo è stato possibile solo grazie alla segnalazione del centrodestra e di Forza Italia. A questo punto però chiediamo al provveditore, o meglio, al responsabile dell’Ufficio scolastico provinciale, di fare piena luce sull’accaduto e sulla effettiva presenza delle autorizzazioni necessarie per svolgere quella attività””. A tornare sul caso delle scuole di San Felice è il capogruppo di Forza Italia in Regione, Andrea Galli. “”Incredibilmente il presidente del Consiglio di istituto insiste con aggressività nel voler avviare questo delirante progetto in base al quale insegnare l’arabo nelle scuole italiane favorirebbe l’integrazione con la cultura italiana – continua Andrea Galli -. E nel suo vaneggiare accusa le opposizioni e Forza Italia di essere ‘belve feroci’ per aver fotografato l’ovvio e aver combattuto semplicemente per un risveglio della ragione. Le belve feroci vanno cercate in quel mondo che spalanca le porte dell’Italia all’Islam in nome di un concetto deviato di accoglienza e di una mancanza totale di identità. Caro Masotina, perchè vi sia lo scambio culturale che lei auspica occorre partire dalla consapevolezza di chi siamo noi, delle nostre radici e dell’orgoglio del nostro essere italiani. Altrimenti si predica l’invasione e a quel punto le belve feroci, che nel suo assurdo ragionamento invoca, si materializzeranno davvero e non vestiranno certo i panni del centrodestra che lei evidentemente odia, ma i panni pericolosissimi del fondamentalismo islamico””.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...