Saluto ai nuovi dirigenti scolastici Simona Simola e Ilaria Leonardi

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

L’amministrazione comunale di Fiorano Modenese saluta e augura un buon inizio di anno scolastico ai due nuovi dirigenti scolastici, nominati la scorsa settimana dall’Ufficio scolastico regionale dell’Emilia Romagna. Sono Simona Simola e Ilaria Leonardi; la prima  dirigerà l’Istituto comprensivo Fiorano Modenese 1, che comprende le scuole d’infanzia Aquilone e Il Castello, la scuola primaria Enzo Ferrari e la primaria di secondo grado Giacomo Leopardi, mentre la seconda sarà la responsabile dell’Istituto comprensivo Francesca Bursi e quindi delle scuole materne Arcobaleno e Villa Rossi, delle scuole elementari Luisa Guidotti, e Ciro Menotti e quella della scuola media Francesca Bursi.  

Il sindaco di Fiorano Modenese Francesco Tosi e l’assessore alle politiche educative Luca Busani, oltre al caloro benevenuto ai nuovi dirigenti, sottolinenano che: “Gli istituti scolastici del territorio hanno attraversato un lungo periodo di reggenze, che comunque hanno garantito livelli di eccellenza didattica nelle nostre scuole: proprio per questo, ci teniamo a ringraziare per il prezioso lavoro svolto Angela Casolari e Marco Casolari, i quali hanno rivestito questo ruolo rispettivamente per 7 e 4 anni.

L’anno scolastico che va ad aprirsi nei prossimi giorni si preannuncia pieno di novità e cambiamenti: l’Amministrazione comunale è saldamente intenzionata a continuare lungo la strada aperta durante il precedente mandato, assegnando una importanza primaria alla scuola nella promozione della cultura, del volontariato e dell’ambiente.  

‘Quando insegni a tuo figlio, insegni al figlio di tuo figlio’, recita il Talmud e non ci può essere un futuro migliore senza memoria e innovazione.  Assicuriamo ai due nuovi dirigenti la massima collaborazione, nell’espletamento dell’importante ruolo che la Costituzione ci assegna”.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere