Sabattini sulle misure del governo

Condividi su i tuoi canali:

None

“Passo importante, serve fiducia nella ripresa”

 

Deroga al patto di stabilità, rinvio dei versamenti fiscali e contributivi, contributi a fondo perduto per la ricostruzione dei fabbricati danneggiati dal sisma, misure per la ripresa delle attività economiche. I provvedimenti adottati dal Consiglio dei ministri per rispondere alll’emergenza provocata dal terremoto del 29 maggio soddisfano il presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini: «Sono il frutto del lavoro congiunto dei Comuni, delle Province e della Regione. Sono un passo importante, un segnale della volontà del governo di guardare al domani. Dobbiamo continuare a muoverci con questo spirito – aggiunge il presidente – è l’unico modo per consentire una rapida ripresa e dare un futuro a queste popolazioni».

«Fino a lunedì – osserva Sabattini – i modenesi colpiti dal primo evento ismico avevano reagito positivamente, la determinazione a superare l’emergenza aveva in qualche modo avuto il sopravvento sulla disperazione per i danni subiti. Questo nuovo terremoto, oltre al pesante bilancio di vite umane, rischia adesso di annientare la speranza. Per questo – aggiunge il presidente – sono importanti i provvedimenti adottati tempestivamente dal governo, perché possono restituire ai cittadini il senso di uno Stato che non li lascia soli davanti alle difficoltà. Ora però – conclude – ci aspettiamo che il governo, oltre alle risorse finora stanziate, metta a disposizione anche gli strumenti per poterle spendere rapidamente e in modo efficace». 

 

Cs

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire