RIAPRE IL PUNTO INIETTORIO DI PIAZZALE REDECOCCA

Condividi su i tuoi canali:

None

RIAPRE IL PUNTO INIETTORIO DI PIAZZALE REDECOCCA

Grazie alla disponibilità di personale infermieristico volontario da lunedì 7 gennaio sarà riattivato il servizio in centro. In funzione dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11

Da lunedì 7 gennaio il punto iniettorio del centro storico offrirà nuovamente servizio. Grazie alla disponibilità di personale infermieristico volontario, infatti, l?attività di terapia iniettoria e misurazione della pressione riprenderà anche in piazzale Redecocca 1 nella sede della Circoscrizione 1, dopo una sospensione di circa due mesi. L?orario del servizio sarà il medesimo adottato nel periodo precedente alla sospensione, quindi dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11. Possono accedervi residenti nel Comune di Modena che abbiano superato i 60 anni di età, dietro presentazione della prescrizione del medico di medicina generale.

Complessivamente, a Modena sono così in funzione dieci punti iniettori e prosegue la ricerca di altri volontari per riattivare il servizio rimasto sospeso in altre zone della città. Le attività vengono gestite da volontari sulla base di un accordo dell?assessorato alle Politiche sociali, sanitarie e abitative del Comune di Modena con l?Associazione Volontari Comitati Anziani, l?Ancescao, le Misericordie e la Croce Rossa Italiana. Il Comune continua a fornire le sedi e ad accollarsi i costi relativi all?assicurazione dei volontari, al materiale di consumo ed allo smaltimento dei rifiuti speciali.

Le sedi attualmente aperte, cui si aggiunge quella di piazzale Redecocca, sono quelle di San Faustino (via Newton 150, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 10), Buon Pastore (via Panni 202, presso il Centro Sociale Orti, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 11), Villanova (presso la Polisportiva Quattro Ville, in via Barbolini 79, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 10.30), Torrenova (via Nonantolana 685, il giovedì dalle 8.30 alle 10.30), Gruppo Infermieri Volontari di Cognento (via Traeri 94, il lunedì, martedì e giovedì dalle 9.30 alle 11, mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 17, tel. 059 343235), Confraternita di Misericordia (strada Cimitero San Cataldo 111, a fianco del Santuario Madonna del Murazzo, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 11.30), via Spontini dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19. Sono presenti in città  anche altri ambulatori ai quali ci si può rivolgere per lo stesso servizio: quello della Croce Rossa Italiana in strada Attiraglio 3/A (tutti i giorni dalle 9 alle 12, nei festivi dalle 9 alle 11, tel. 059 222209) e il Poliambulatorio Ausl di via del Pozzo 79 (da lunedì a venerdì dalle 17 alle 18.45, tel. 059 438091).

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La prudenza non è mai troppa

Ritenute espressioni della saggezza popolare, i proverbi contengono una lezioncina morale o danno  consigli e come tali si accettano ; certo a volte sono insopportabili

Accogliere e inserire si può

È arrivato alle cronache il caso di Dino Baraggioli, titolare dell’Artplast di Robbio, nel Pavese, con 90 dipendenti, che – come racconta l’Agi- aveva grosse

Biden o Trump? Le ricadute per l’Europa

Al di là dell’oceano, nella capitale dell’impero, con le elezioni di novembre,  l’inquilino della casa Bianca potrebbe cambiare, ossia il presidente. Quello che ha il potere