Rassegna AdM Drama

Condividi su i tuoi canali:

None

Amici della Musica di Modena

ADM DRAMA

 

27 marzo 2019 mercoledì – ore 20:30

Modena – Drama Teatro 
 
MATTHEW ZALKIND, violoncello
 
Musiche di J. S. Bach, M. Brown, Z. Kodály

Mercoledì 27 marzo alle 20:30 al Drama Teatro di Modena (in via Buon Pastore, 57) si terrà il terzo appuntamento della rassegna AdM Drama, il progetto curato dagli Amici della Musica di Modena che propone concerti, lezioni, interviste e occasioni di approfondimento.
Si esibirà il violoncellista americano Matthew Zalkind, grande talento diplomato alla celebre Juilliard School di New York e già semifinalista al Concorso Tchaikovsky di Mosca; il programma propone due monumenti per violoncello solo, la Sesta Suite di Bach e la Sonata di Kodály, accostati a un brano (“Suite for Solo Cello”) del musicista contemporaneo americano Michael Brown.
Celebrato dal New York Times per la sua “”incredibile raffinatezza, il fraseggio eloquente e l’estrema cantabilità””, il violoncellista americano Matthew Zalkind si è diplomato alla Juilliard School (Bachelors and Masters degrees) e ha conseguito un dottorato in Musica presso l’Università del Michigan. Ha ricevuto il primo premio al Washington International Competition, al Beijing International Cello Competition, al Korea’s Isang Yun Gyeongnam International Competition e alla Juilliard School Competition, inoltre è stato inoltre uno degli otto semifinalisti del Concorso Internazionale Tchaikovsky di Mosca. Si è esibito negli Stati Uniti e all’estero (Gardner Hall di Salt Lake City, Conservatorio di Mosca, Juilliard School di New York, Kennedy Center’s Terrace Theater di Washington e Beijing Concert Hall di Pechino) in numerosi recital, sia in veste di solista che di camerista. Insieme ad Alice Yoo, è il co-direttore artistico del Denver Chamber Music Festival (denverchambermusicfestival.org). Come membro dell’acclamato Harlem String Quartet, ha preso parte a tournées internazionali con leggende del jazz come Stanley Clarke, Chick Corea e Gary Burton. Zalkind nutre un profondo interesse per l’insegnamento e la formazione: per quattro anni ha ricevuto, presso la Juilliard School, un Gluck Community Service Fellowship, eseguendo concerti nei cinque quartieri di New York City; ora è Assistant Professor all’Università di Denver (Lamont School of Music). Suona un raro violoncello italiano costruito dal liutaio fiorentino Luigi Piatellini nel 1760.
Considerata la capienza del Drama Teatro (70 posti), l’ingresso come sempre è libero, ma è raccomandata la prenotazione scrivendo all’indirizzo info@amicidellamusicamodena.it o chiamando il numero 3296336877Chi non ha prenotato potrà assistere al concerto solo se rimarranno posti liberi.
Il concerto è realizzato con il contributo finanziario del Comune di Modena, della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e della Regione Emilia Romagna.
L’Associazione Amici della Musica di Modena opera senza fini di lucro. Sostegno economico proviene dai contributi di Enti Pubblici e Privati e dalle quote di adesione dei Soci. Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso della sala.
Per informazioni: tel 3296336877; www.amicidellamusicamodena.itinfo@amicidellamusicamodena.it

 


 

Matthew Zalkind 1 (FILEmi… (229 Kb)
 

Download

Matthew Zalkind 2 (FILEmi… (241 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire