Rai: Lega, stigmatizzare frasi Insinna su caccia. Inaccettabile utilizzo tv pubblica

Condividi su i tuoi canali:

None

 “Abbiamo presentato un’interrogazione in Commissione vigilanza Rai affinché l’azienda prenda atto di questo episodio e stigmatizzi il comportamento del noto conduttore Flavio Insinna, che ha deliberatamente approfittato della visibilità del servizio pubblico per offendere i cacciatori veicolando le proprie convinzioni senza contraddittorio. È inaccettabile che si faccia un uso personalistico della tv pubblica, oltretutto per denigrare un’intera categoria di cittadini con commenti gratuiti e del tutto fuori luogo nei confronti dell’attività venatoria e dei suoi praticanti. Alla Rai chiediamo di stigmatizzare l’episodio, in modo da evitare ulteriori forme di lesione della dignità dei praticanti l’attività venatoria”.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Entomodena Incontri

 Gruppo Modenese di Scienze Naturali aps, Strada Morane, 361, Modenawww.entomodena.com