Quattro sindaci per un libro

Condividi su i tuoi canali:

None

Domenica all’Astoria presentazione di Fiorano Modenese. Città e comunità

 

Chi meglio dei suoi sindaci può raccontare cosa è stato e cosa è una comunità? Per questo Incontri Editrice, con il patrocinio del Comune di Fiorano Modenese, ha organizzato un evento speciale per la presentazione del libro fotografico ‘Fiorano Modenese. Città e comunità’, domenica 15 gennaio 2017, alle ore 11, al Teatro Astoria, in distribuzione con buoni risultati dal Natale scorso.

Oltre al gruppo di autori e collaboratori che hanno realizzato l’opera: lo storico dell’arte Domenico Iacaruso, il giornalista Alberto Venturi, la designer Francesca D’Onofrio, il giornalista Guglielmo Leoni, lo scrittore Giuseppe Sofo,  saranno quattro sindaci di Fiorano a raccontare ieri, oggi e domani di una comunità che negli ultimi cinquant’anni ha camminato molto in fretta.

Renzo Sola, Egidio Pagani, Claudio Pistoni e Francesco Tosi saranno intervistati dal giornalista Marco Fiori, mentre sullo schermo scorreranno le immagini esclusive del fotografo Luciano Busani.

Il libro è una narrazione fotografica, con testi a corredo, di un ‘paese’ quanto a dimensioni e numero di abitanti, ma una città per importanza economica nel settore della ceramica per l’edilizia, nel libro riassunta attraverso case history di importanti gruppi industriali; per la storia con l’archeologica ‘Cultura di Fiorano’; per la Riserva Regionale delle Salse di Nirano; per il Castello di Spezzano e il Museo della Ceramica; per la Basilica della Beata Vergine del Castello; per la Pista di Fiorano della Ferrari. E’ una piccola città per le sue istituzioni culturali, per gli impianti sportivi ed è una città perché vi abitano Fioranesi provenienti od originari da tutte le regioni italiane e da sessanta nazioni del mondo. Il libro è un viaggio in 160 pagine che, partendo da ‘tante culture una comunità’, scopre Fiorano Modenese come  natura di interesse comunitario, centro religioso diocesano, terra di castelli e di musei, testimone della sua storia, città dei motori, cuore produttivo della ceramica  per concludersi con Fiorano che vive. E’ un viaggio veloce, leggero, studiato come stimolo per scoprire il territorio lasciando ad altre pubblicazioni gli approfondimenti.

Renzo Sola (sindaco dal 1960 al 1973), di Egidio Pagani (1980-2004), di  Claudio Pistoni (2004-2014) e di Francesco Tosi,  sindaco attuale possono offrire una testimonianza privilegiata del cammino svolto da Fiorano Modenese nell’evoluzione verso la comunità di oggi.

 

[ratings]

Ultimi articoli

I nostri social

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

BORGO DEI NONNI

A Lama di Reno il progetto lungimirante per un borgo “speciale” Ilcapogruppo di RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato alla Presidente dell’Assemblea

“CALICI DI STELLE”

LUNEDÌ 8 AGOSTO RITORNA IN CENTRO STORICO A CASTELVETRO “CALICI DI STELLE” CON VINO, CIBO E MUSICA. MERCOLEDÌ 10 A LEVIZZANO OSSERVAZIONI DELLA VOLTA CELESTE

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta. Pochi forse sanno che sulle pendici dei