PUPPATO SEGRETARIA?

Condividi su i tuoi canali:

None

LAURA PUPPATO E M5s.
Sulla Tribuna di Treviso  a firma di Albino Salmaso si legge: “” A Treviso dicono che la vera segretaria dell’ambiente si chiama Laura Puppato, la più grillina del PD, antesignana della green economia fin dai tempi di Bersani nel 2012 e mai ascoltata da Renzi e Gentiloni.””
Puppato per le sue giravolte politiche non è ben vista  da M5s.
Tempo fa Carmine Bianco portavoce di M5s di Montebelluna ha dichiarato, pubblicando su Facebook:
“La senatrice del Pd Laura Puppato si dice “grillina”? Ma per favore! Strumentalizza una dichiarazione di Beppe di 10 anni fa, il quale ha commentato positivamente il suo presunto impegno ambientalista quando era sindaco di Montebelluna. Beppe è uno dei tanti delusi dal reale operato della Puppato, che ha scelto con convinzione (come vediamo nel video) la strada del partito degli affiliati, di quelli che “io tengo per il Pd” (cit. Zagaria).
La smetta quindi di fare questa assurda campagna depistando l’elettorato e facendo credere che votare il suo candidato Pd (Davide Quaggiotto) a Montebelluna equivalga a votare MoVimento.
Chi ha scelto l’onestà vota il vero cambiamento, che ha il nome di MoVimento 5 Stelle, candida solo gente onesta, per un massimo di due mandati e non fa alleanze con nessuno.
La Puppato piuttosto chieda scusa ai montebellunesi per aver dato la cittadinanza onoraria all’amministratore delegato di Veneto Banca, Vincenzo Consoli. L’uomo alla guida dell’istituto che ha bruciato i risparmi di una vita di migliaia di azionisti; l’uomo che spronava così i pirati in giacca e cravatta della finanza a fare le operazioni che hanno causato il collasso: «Datevi una mossa o siete rincoglioniti? Avete una media troppo bassa, volete lavorare ancora qui o preferite Belluno come sede?», come dichiarano alcuni ex dipendenti.
Molti degli azionisti truffati sono di Montebelluna, sede della banca. Uno scandalo che abbiamo denunciato noi come M5S e sul quale andremo a fondo, con l’intento di far riavere i soldi ai cittadini truffati.
Puppato la faccia finita dunque, inseguire il M5S evidenzia solo la sua immensa incoerenza.”

 
 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.