Provincia Mo: piena dei fiumi, riaprono i ponti

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 La piena del Panaro a Camposanto , quella del Secchia a Ponte Pioppa senza problemi 

 

La piena del Panaro nel pomeriggio di mercoledì 5 marzo sta transitando senza problemi tra Camposanto e Finale Emilia e uscirà in serata dal territorio modenese; quella del Secchia si trova all’altezza della zona di ponte Pioppa a S.Possidonio e raggiungerà Concordia nella mattinata di giovedì 6 marzo per poi uscire dal modenese.

E’ stato riaperto il ponte di Navicello vecchio a Modena, mentre entro le ore 18 di riaprono ponte Alto, ponte dell’Uccellino e il ponte di via Curtatona, mentre resta chiuso per precauzione il ponte Motta a Cavezzo sul Secchia.

Prosegue il monitoraggio sugli argini da parte di tecnici e volontari della Protezione civile: fino alla serata di oggi per il Panaro e fino a domani mattina per il Secchia; i livelli sono tenuti sotto controllo anche tramite la rete di rilevamento collegata con la sala operativa del Centro unificato di Protezione civile a Marzaglia.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,