Provincia Mo: piena dei fiumi, riaprono i ponti

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 La piena del Panaro a Camposanto , quella del Secchia a Ponte Pioppa senza problemi 

 

La piena del Panaro nel pomeriggio di mercoledì 5 marzo sta transitando senza problemi tra Camposanto e Finale Emilia e uscirà in serata dal territorio modenese; quella del Secchia si trova all’altezza della zona di ponte Pioppa a S.Possidonio e raggiungerà Concordia nella mattinata di giovedì 6 marzo per poi uscire dal modenese.

E’ stato riaperto il ponte di Navicello vecchio a Modena, mentre entro le ore 18 di riaprono ponte Alto, ponte dell’Uccellino e il ponte di via Curtatona, mentre resta chiuso per precauzione il ponte Motta a Cavezzo sul Secchia.

Prosegue il monitoraggio sugli argini da parte di tecnici e volontari della Protezione civile: fino alla serata di oggi per il Panaro e fino a domani mattina per il Secchia; i livelli sono tenuti sotto controllo anche tramite la rete di rilevamento collegata con la sala operativa del Centro unificato di Protezione civile a Marzaglia.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di