Processo Aemilia, Provincia ammessa parte civile

Condividi su i tuoi canali:

None

Processo Aemilia, Provincia ammessa parte civile

Muzzarelli: “”istituzioni contro le infiltrazioni mafiose””

 

La Provincia di Modena è stata ammessa quale parte civile al processo Aemilia. Lo ha deciso il Gup  Francesca Zavaglia all’udienza di mercoledì 4 novembre 2015 in relazione alle ipotesi di reato associativo di stampo mafioso  nei confronti dei partecipanti dell’associazione  e  dei concorrenti esterni.

Il presidente della Provincia di Modena Gian Carlo Muzzarelli sottolinea l’importanza «della presenza in questo processo della Provincia, anche in rappresentanza dei Comuni, e l’impegno costante delle istituzioni nel contrastare i tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel tessuto sociale modenese».

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,