Presentazione pubblica dei 32 candidati al Consiglio comunale del Pd di Modena

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Si è tenuta, in mattinata, presso la sala del Bar Arcobaleno, al parco 22 aprile, di Modena, la presentazione pubblica dei 32 candidati al Consiglio comunale del Pd di Modena, in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio. Sono intervenuti il candidato sindaco della coalizione di centro-sinistra Gian Carlo Muzzarelli e il segretario cittadino del Pd Andrea Bortolamasi. “Abbiamo scelto questo luogo per la presentazione della nostra lista non a caso – ha confermato il segretario Bortolamasi – questo è un luogo simbolico perché qui si fa inclusione, si creano reti di solidarietà. Perché noi crediamo in quello che è  lo slogan scelto dal nostro candidato sindaco “Modena insieme”, insieme quindi e non da soli. Contro chi, invece, vorrebbe sigillarci in casa, presi solo dalle nostre paure e dai rancori. Non a caso, poi, abbiamo scelto il parco 22 aprile, la data della liberazione di Modena, perché noi il 22 e il 25 aprile, al contrario del nostro ministro dell’Interno, saremo in piazza, perché per noi è molto chiaro quello che è giusto e in linea con la nostra Costituzione. Abbiamo sempre rigettato, e continueremo a rigettare idee che si riferiscono agli anni bui della nostra storia, che ora, invece, purtroppo anche a Modena sembrano essere sdoganate. La nostra è una lista aperta e rinnovata – ha concluso Bortolamasi –  aperta alla città, una lista che vuole rappresentare Modena, tutti i modenesi e le modenesi. Quella che abbiamo davanti è una sfida che vinceremo tutti insieme”.

 


 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto