ponti\1 – in arrivo 14 mln di euro per i ripristini nuovo piano, interventi strutturali e manutenzioni

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

Per la manutenzione e la ristrutturazione dei ponti lungo le strade provinciali, la Provincia di Modena potrà contare su risorse statali straordinarie pari a quasi 14 milioni di euro in tre anni.

Il Consiglio provinciale ha approvato venerdì 30 aprile, la variazione di bilancio in entrata, a seguito della ripartizione effettuata di recente dal Governo dei fondi previsti dalla legge di Stabilità 2020.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia, «queste risorse ci consentono di ampliare il nostro piano per la ristrutturazione dei ponti, completare prioritariamente gli interventi strutturali, segnalati a suo tempo al ministero,  e avviare una campagna di manutenzioni e ripristini su diversi manufatti al fine di migliorare la viabilità e la sicurezza. Tenendo conto delle risorse in arrivo per l’edilizia scolastica,  occorre potenziare i nostri uffici tecnici che dovranno progettare e realizzare tutti questi interventi».

Il nuovo piano consentirà di completare l’elenco dei 30 ponti, segnalati al ministero nel 2018 dopo il crollo del ponte Morandi che, per tipologia ed epoca di costruzione, necessitano di manutenzioni straordinarie alle strutture, allo scopo di prolungarne la vita nei prossimi decenni.

La Provincia, dopo il recente passaggio all’Anas di oltre 120 chilometri di strade provinciali e relativi ponti, ha mantenuto la competenza su 167 ponti di maggiori dimensioni, cioè con una “”luce”” superiore ai sei metri, compresi i nove ponti presenti sul tratto della statale 12 tra Lama Mocogno e Pievepelago (tra cui spicca il ponte sul rio Tagliole a Pievepelago) diventato provinciale.

Nel frattempo proseguono i lavori di manutenzione straordinaria previsti fino al 2023 su dieci ponti provinciali con un investimento complessivo di oltre sei milioni di euro fino al 2023; ora, grazie alle nuove risorse, questo piano sarà rivisto e ampliato sulla base degli approfondimenti tecnici in corso (vedi comunicato n.146).

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Car* amic*,

ogni anno a Natale il Presidio vi dà la possibilità di fare un regalo che contiene il frutto del riscatto e della speranza: le nostre