PNRR Risorse per disoccupazione giovanile

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Consiglio Comunale

Gruppo Consigliare Modena Civica

 

 

Modena, 09.02.2022

 

Al Sindaco

Al Presidente del Consiglio Comunale

 

INTERROGAZIONE

 

     OGGETTO: PNRR Risorse per disoccupazione giovanile

Premesso che

  • Relativamente al mondo del lavoro è in arrivo un maxi piano per giovani e nuove competenze
  • È stata, infatti, definita la cornice delle politiche attive del lavoro che prevede tre percorso differenziati a seconda dei destinatari
  • Si tratta di un piano d’azione dedicato non solo ai giovani, che vanno accompagnati al lavoro, ma anche ai disoccupati ed ai lavoratori in servizio, attraverso attività di reskilling ed upskilling.
  • Le risorse arriveranno da decreto fiscale, dal Recovery Plan e dal React-Eu, i fondi stanziati dalla Ue per le politiche del lavoro per contrastare la crisi generata dal Covid-19.
  • In particolare, per i giovani, si prevede il decollo del sistema duale (formazione scolastica e apprendistato) cui sono stanziate risorse per 600 milioni; per i disoccupati e cassaintegrati c’è il programma Gol (garanzia di occupabilità dei lavoratori) che assorbirà risorse per 4,9 miliardi rivenienti in parte dal PNRR e n parte da React-Eu.

Infine, per i lavoratori in servizio c’è il Fondo nuove competenze, ad esempio le nuove competenze digitali, con una dotazione di 1,7 miliardi finanziata da React-Eu e dal decreto fisale (700 milioni).

 

Considerato che

  • Il piano è stato inserito nell’accordo di programma tra Regione e Governo approvato alla fine del 2021, per consentire l’attuazione normativa con i decreti sui fondi già dall’inizio del 2022;
  • nonostante le tante parole, troppe, sulla necessità di contrastare la disoccupazione e sottoccupazione giovanile e le politiche economiche finora messe in atto, che si sono rivelate, purtroppo, del tutto inefficaci, rispetto alle risorse che arriveranno è necessario, con la massima urgenza, predisporre e programmare accuratamente come stanziare veramente risorse destinate a favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro per definire in maniera definitiva la strategia e l’operatività necessarie e prodromiche ad intraprendere il corretto percorso nella giusta direzione della risoluzione del problema

Si chiede al Sindaco e alla Giunta

1) quante saranno le risorse complessive che verranno stanziate
2) di conoscere  quante risorse saranno destinate alla sanità e alla ristrutturazione delle case della salute

3) conoscere lo stato dell’arte e sapere se saranno stanziate ulteriori risorse che favoriscano l’entrata dei giovani nel mondo del lavoro per contrastare la disoccupazione giovanile

 

Se ne autorizza la diffusione a mezzo stampa

Katia Parisi

Modena Civica

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...