“”Piola””:osteria tipica italiana

Condividi su i tuoi canali:

Apre a Bruxelles “PIOLA-LIBRI” , spazio innovativo che offre vini, cibi e soprattutto cultura italiani. L’idea-iniziativa del modenese Jacopo Panizza

G iovedì 8 e venerdì 9 febbraio 200 si inaugura a Bruxelles un nuovo spazio di enogastronomia-libreria a firma modenese.

Infatti, Jacopo Panizza (laureato in giurisprudenza all’Università di Modena e Reggio Emilia, figlio del Prof Mario Panizza, già Assessore provinciale alla Cultura, per anni presidente mondiale della Società Internazionale di Geomorfologia, con tre lauree “honoris causa”, ora docente e Presidente del Corso di laurea in Beni Culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia), unitamente all’altrettanto giovane (torinese) Nicola Taricco ( che, già gestiva una enoteca di vini e liquori italiani), inaugurano la “PIOLA-LIBRI” (“piola”, cioè osteria tipica italiana, anzi piemontese-modenese). Come assistente e collaboratrice per  l’attività e le iniziative artistico-culturali, la Dott.ssa Lodovica Zanasi (laureata in economia e commercio all’Università di Modena e Reggio Emilia, proprietaria e promotrice-addetta alle relazioni esterne della famosa “Villa Cavazza”di Solara di Bomporto, fidanzata di Jacopo Panizza).

L’ampia sede di “Piola-Libri”, si trova nel centro di Bruxelles, nella zona di massima concentrazione di italiani che risiedono nella capitale del Belgio e operano per la Comunità Economica Europea, presso organismi internazionali come la UE, Euratom e la NATO.

La “Piola-Libri”, forte dell’esperienza acquisita, con successo, dalla più antica e prestigiosa enoteca italiana a Bruxelles,(nata ad opera del torinese Nicola Taricco), è enoteca, specializzata in vini italiani. Ma è anche spazio di aggregazione e di esperienza enogastronomica, sempre italiana, anzi modenese (soprattutto salumi, parmigiano-reggiano e aceto balsamico tradizionale di Modena). E’ libreria specializzata nell’editoria e sugli autori italiani (narrativa, saggistica, fumetti e libri d’arte come quelli della collana “Mirabilia Italiae” della “Franco Cosimo Panini Editore”, libri per ragazzi con “COMIX” e tutti i titoli della “Pimpa” di Altan). Ma anche saggi sull’Unione Europea, traduzioni in francese e neerlandese.

“Piola-Libri”, con i suoi spazi espositivi, ospiterà ed organizzerà anche eventi artistico-culturali, mostre d’arte e di fotografia (la prima mostra è dedicata al modenese Franco Fontana) , presentazioni di libri e dibattiti sull’Unione Europea e sull’Italia.

“Piola-Libri” si propone di offrire agli italiani (e non solo) residenti e di passaggio da Bruxelles, uno spazio di incontro e aggregazione caratterizzato da un’atmosfera di locanda tipica, tradizionale e di libreria nuova, innovativa e dinamica. Con molta attenzione per l’editoria, per la cultura e l’arte italiane.

“Piola-Libri” è ubicata in Rue Franklin, 66-68, in pieno centro, a Bruxelles.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Educare in tempo di crisi

Conferenza del professor Gianpaolo Anderlini al BLA di Fiorano Modenese Giovedì 29 febbraio 2024 il terzo incontro del ciclo 2024 di incontri organizzati dal liceo Formiggini,