Piatti in ceramica e acqua del Sindaco

Condividi su i tuoi canali:

None

Ritornare alle stoviglie tradizionali in ceramica e ai bicchieri di vetro nelle mense delle scuole è doveroso per l’ambiente, la salute e l’educazione civica.

E’ un passo fondamentale che, come forza politica ma soprattutto come cittadini, condividiamo totalmente e appoggeremo in tutte le sedi.

Ci sono già, in Comune di Modena, delle esperienze in quella direzione che hanno visto come promotori del progetto dei genitori che si sono impegnati a tal punto da presentare uno studio sull’impatto ambientale e uno studio economico del progetto, superando problemi burocratici di vario genere.

Questo modus operandi è inoltre già stato adottato nelle mense di altri comuni della provincia di Modena. Partire da quelle esperienze aiuterà i tecnici del comune nel loro lavoro che servirà più di mille parole sull’ecologia. Per quanto riguarda l’acqua del “”Sindaco”” ci permettiamo di andare oltre a quanto si fa già nelle scuole. Proponiamo di favorire a livello economico le analisi richieste dalle famiglie che vogliono cominciare a bere l’acqua di casa. Sapere, dati alla mano, cosa esce dal rubinetto della propria cucina, aiuterebbe a prendere la decisione di lasciare una volta per tutte la cattiva abitudine di bere l’acqua dalle bottiglie di plastica che, a tutt’oggi, costituisce uno scempio ambientale di proporzioni notevolissime oltre che discutibile per la salute.

Disponibili ad ogni collaborazione in merito attendiamo una illustrazione del progetto in Consiglio Comunale.

 

“”modena5stelle-beppegrillo.it””

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Come ti liquido la Slepoj !”

La prematura scomparsa della psicologa, scrittrice, giornalista Vera Slepoj, ha destato sorpresa e cordoglio ma c’è anche chi l’ha citata solo per il giudizio negativo

I Lions a favore del volontariato

A conclusione dell’anno lionistico 2023/2024, il Lions Club Modena Estense, congiuntamente al Lions Modena Romanica, hanno erogato un contributo di Euro 8.000,00 a favore della