Piano sosta / 1: In zona margini recuperati 267 posti auto

Condividi su i tuoi canali:

None

La rivisitazione dei progetti di 12 strade ha consentito di individuare nuovi spazi per la sosta che ora, intorno al centro storico, conta un totale di 5.657 stalli

 

Sono 267 i posti auto con sosta a pagamento recuperati in zona Margini con la rivisitazione dei progetti di 12 strade in cui, dopo l’avvio dei provvedimenti del Piano sosta della scorsa estate la situazione è risultata più problematica. Il totale di posti auto nell’intera zona di sosta a pagamento attorno al centro storico ammonta quindi a 5.657, comprensivi dei circa 300 dedicati a carico-scarico, disabili e forze dell’ordine. Le auto che hanno parcheggiato al Novi Park in settembre sono state 18.341 (in agosto erano state 6.966) e in ottobre l’afflusso medio giornaliero è di 761 mezzi, con picchi nelle giornate con iniziative in centro e in cui il vicino stadio Braglia ha ospitato le partite del Modena calcio. E’ in corso d’installazione in varie strade della città, inoltre, la segnaletica urbana relativa al parcheggio sotterraneo e al parco museo archeologico Novi Ark.

 

I residenti del centro storico con Ztl verde che hanno regolarizzato la propria posizione versando il miniticket sono attualmente 4094, quelli che si sono abbonati per sostare senza ulteriori costi nelle zone Viali e Margini ammontano a 2.853 (613 sui Viali, 686 sui Margini interni e 1554 sui Margini esterni), mentre i lavoratori che attualmente hanno un abbonamento annuale o mensile sono 1535.

 

“Con l’aggiunta di questi posti auto si va, di fatto, a rispondere alla perdita di parcheggi che in un primo momento era scaturita da un’applicazione forse troppo ferrea delle norme e da qualche errore di tracciatura”, afferma l’assessore comunale con delega al Piano sosta Daniele Sitta. “La società Modena parcheggi, insieme ai tecnici comunali, sta inoltre proseguendo nell’analisi di altre vie oggetto di applicazione dei provvedimenti per verificare se è possibile recuperare altri posti auto”. L’assessore ha inoltre evidenziato “la crescita continua di persone che parcheggiano al Novi Park e nelle zone dei Viali e dei Margini, con un conseguente alleggerimento della pressione sulla zona oltre i margini denunciata da alcuni cittadini i primi tempi”.

 

Per quattro delle vie oggetto di rivisitazione da parte di Modena Parcheggi, con la supervisione dell’ufficio servizio Progettazione reti e gestione traffico del Comune di Modena, i lavori sono iniziati nel fine settimana appena trascorso (vie Archirola, Medaglie d’Oro, Usiglio e Papazzoni), mentre tra fine ottobre e inizio novembre si procederà alla sistemazione delle otto rimanenti. Si tratta delle vie Carlo Sigonio, Barbieri, Amici, Nardi, Castelvetro, Lana, Monte Kosica e Muratori.

 

Dopo l’avvio della sottoscrizione di abbonamenti per l’autobus al prezzo agevolato di 160 euro all’anno invece di 280 riservati a coloro che, vivendo fuori Modena, decidono di lasciare l’auto in un parcheggio scambiatore e raggiungere in autobus la sede di lavoro, il Comune e Seta hanno indetto una settimana promozionale, dal 12 al 17 novembre, nella quale durante le prime ore del mattino verranno distribuiti gratuitamente 3.000 biglietti dell’autobus ai parcheggi Gottardi e Ferrari.

 

Per quanto riguarda le persone con Ztl verde non ancora in regola, il Citypass ha rilevato l’ingresso non regolare in zona a traffico limitato di circa 60 mezzi, di cui una decina con un numero significativo di accessi. Prima dell’invio delle sanzioni, l’Amministrazione sta quindi verificando caso per caso le diverse situazioni per individuare le ragioni della mancata regolarizzazione.

 

Le sanzioni elevate sui Margini, le nuove zone a pagamento, dagli accertatori della sosta dal 13 settembre al 19 ottobre sono state invece 632.

 

°°°°

 

Piano sosta / 2 – In settembre 18.341 accessi al Novi Park

 

L’afflusso medio giornaliero è cresciuto da 224 auto in agosto a 761 in ottobre. In corso d’installazione in città la segnaletica di parcheggio e museo archeologico

 

Le auto che hanno parcheggiato al Novi Park nel mese di agosto sono state 6.966, in settembre 18.341 e nel mese di ottobre, fino al 19 ottobre, 13.707, quindi con una proiezione a fine mese di circa 22.000 accessi, per un afflusso medio rispettivamente di 224, 611 e 761 auto al giorno. Gli studenti che hanno sostato nel parcheggio sotterraneo (a prezzi agevolati) sono tra i 50 e i 60, e sono arrivati a 100 in alcune gior
nate particolari.

 

In generale, i picchi di afflusso si sono registrati nelle giornate dell’11 settembre, in corrispondenza con la partita di calcio Italia-Malta, quando si sono registrati 1.385 transiti, il 15 settembre, in concomitanza con il Festival della filosofia, con 1.568 transiti, il 22 settembre con 1.242 e il 6 ottobre con 1.476, in coincidenza con le partite del Modena calcio nel vicino stadio Braglia.

 

Gli abbonamenti sottoscritti sono stati complessivamente 137, di cui 34 da residenti in Ztl, 73 da operatori in Ztl e 30 da altri utenti. I box auto venduti a prezzi agevolati ai residenti del centro storico (a cui è riservata la vendita fino a marzo 2013) sono stati invece un’ottantina.

 

Sono in via di definizione convenzioni con gli enti, le associazioni e le società che hanno preso contatto con Modena parcheggi, che sta inoltre provvedendo all’installazione della segnaletica urbana relativa a Novi Park e Novi Ark in varie strade della città.

 

Ufficio Stampa

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di