Per la rassegna “”NE VALE LA PENA”” *** MASSIMO ZAMBONI presenta “”LA TRIONFERA'””- Einaudi

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

Per la rassegna “”NE VALE LA PENA””

***

MASSIMO ZAMBONI

presenta 

“”LA TRIONFERA'””- Einaudi

***

Lunedì 22 novembre ore 21.00 –  Auditorium “”A.Loria”” via Rodolfo Pio 1 – CARPI (MO)

dialogano con l’autore Stefano Bonaccini (Pres.Regione E-R) e Alberto Bellelli (Sindaco di Carpi)

conduce Pierluigi Senatore

***

Ingresso libero con green pass

***

Attraverso la storia di una terra dove la fedeltà al Partito era sacra e il vento dalla Russia soffiava forte, l’autore fa i conti con il “”comunismo”” la grande utopia del Novecento: al centro di questo appassionato racconto corale, ci sono l’Emilia e la cittadina di Cavriago nel reggiano, e le vicende dei suoi abitanti. È un viaggio nel tempo, a partire da quella piccola Pietroburgo nostrana dove ancora oggi campeggia il busto di Lenin, facendoci precipitare in un’epoca in cui tutto sembrava possibile, persino la rivoluzione.

«E se non saremo noi a vederla trionfare, e se non sarà da noi e avrà altri nomi forse, altri modi, chissà dove, duecento, trecento, mille anni, vedrete: la trionferà».

— 

Massimo Zamboni è nato a Reggio nell’Emilia nel 1957. È musicista, cantautore e scrittore. È stato chitarrista e compositore del gruppo punk rock italiano Cccp e dei Csi. Per Einaudi ha pubblicato L’eco di uno sparo (2015), Nessuna voce dentro (2017) e La trionferà (2021).

 
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto