Partecipazione sui grandi progetti per la città

Condividi su i tuoi canali:

None

Non fu concessa per l’ex AMCM, men che meno per via Cannizzaro, ora è il tempo di fare un’istruttoria pubblica per capire cosa i cittadini vogliono.

Se ritengano essenziale la piscina al parco Ferrari, oppure no. Del Resto la riflessione del Dott. De Pietri sull’utilità di una piscina in un’area che ne conta almeno due in pochi km. mi pare interessante, e motivata. Oltre al fatto che leggo oggi una lettera sui quotidiani che ricorda come si fosse parlato di un grande parco acquatico in via baccelliera, che oggi invece si è spostato al parco Ferrari.

Insomma emergono tante notizie e tante riflessioni che tratteggiano un quadro generale sconfortante delle grandi opere di questa Giunta, e di quella fotocopia che l’ha preceduta. Per questo sono favorevole anche alla consultazione popolare su Piazza Matteotti.

Credo che le piazze appartengano alla comunità, e come tali debbano essere spazi sui quali massima dovrebbe essere la partecipazione alle decisioni. Quando in passato ritenevo che su questo progetto sarebbe stato meglio fare una gara fra progetti di professionisti locali, intendevo questo. Le piazze rappresentano in qualche modo lo stile di vita di un luogo, e dei suoi abitanti, e chi vive in quei luoghi spesso ha un rispetto, e una conoscenza del sentire comune più fedele.

Oggi ci ritroviamo a chiedere quanto era già stato chiesto, e a ripercorrere a ritroso passi che avremmo dovuto fare tempo fa. Ma meglio tardi che mai.

 

Consigliere Provinciale – PDL

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Come ti liquido la Slepoj !”

La prematura scomparsa della psicologa, scrittrice, giornalista Vera Slepoj, ha destato sorpresa e cordoglio ma c’è anche chi l’ha citata solo per il giudizio negativo

I Lions a favore del volontariato

A conclusione dell’anno lionistico 2023/2024, il Lions Club Modena Estense, congiuntamente al Lions Modena Romanica, hanno erogato un contributo di Euro 8.000,00 a favore della