Parcheggiatori abusivi e ricattatori nei parcheggi del Policlinico di Modena.

Condividi su i tuoi canali:

None

Il Sindaco metta fine all’illegalità.

 

Andrea Leoni, Consigliere comunale del Gruppo PDL; ha sottoposto al Sindaco del Comune di Modena una interrogazione in merito alla presenza, nell’area dei parcheggi dei poliambulatori del Policlinico di Modena, di numerosi individui che avvicinano gli automobilisti chiedendo loro una quota per il parcheggio e minacciando di provocare danni all’auto a chi si rifiuta di pagare.

 

Il suddetto consigliere ritenendo assolutamente inaccettabile il perpetuarsi della situazione che si è creata nell’area dei parcheggi del poliambulatori del Policlinico di Modena; ha quindi presentato una “interrogazione” alla Giunta comunale per conoscere;

1)         se sia a conoscenza della situazione di insicurezza in cui versa l’area dei parcheggi nei pressi del Poliambulatorio del Policlinico di Modena, derivante dalla presenza di gruppi di parcheggiatori abusivi;

2)         se l’Amministrazione comunale abbia già effettuato interventi nell’area in questione e, in caso affermativo, con quale risultato;

3)         se e come il Sindaco intenda affrontare e risolvere tale situazione;

4)         se e come intenda intervenire, nell’immediato, per contrastare e punire gli autori di tali reati e assolutamente incompatibili con il diritto alla sicurezza di coloro che parcheggiano l’auto in area pubblica e utilizzano i servizi ospedalieri;

5)         se alla luce delle minacce ricevute e denunciate dai cittadini, non intenda potenziare i controlli e le attività di repressione nell’area suddetta;

6)         se e come intenda usufruire in futuro degli strumenti posti a disposizione dal ‘pacchetto sicurezza’ introdotto dal Governo, anche per risolvere la situazione suddetta.

 

Dal Comune di Modena

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.