Palmira

Condividi su i tuoi canali:

L' Isis ha ripreso Palmira, sito archeologico di inestimabile valore; distruggendo quello che ne è rimasto, dimostra cosa è  in grado di fare...ovvero annichilire cose e persone, ma non le idee.

 


Cosa contraddistingue maggiormente il mondo occidentale?

La sua storia millenaria, che, tra vecchio e nuovo mondo, ci riporta a gloriose epoche antiche, alla classicità, quindi al mondo greco e romano.

Come indebolire, quindi, l’occidente contemporaneo?

Minando quel mondo passato che fu culla del concetto di democrazia, distruggendolo nelle sue fondamenta culturali. Ecco quindi che Isis, rientrata in possesso di Palmira, sito archeologico di inestimabile valore, tanto da essere divenuto sito Unesco, ha deciso di distruggere l’antico teatro romano e un’antica colonna del tetrapilo (il resto della struttura non era originale ma ricostruita fedelmente sul modello classico) per dimostrare cosa sia in grado di fare…ovvero annichilire cose e persone, ma non le idee.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...